Cronaca

Cronaca
Di
Ad Costa: ritardi e dubbi su scatola nera

«Riteniamo sia intercorso un lasso di tempo forse troppo lungo fra un ordine e l’altro». Una prima ammissione seppur parziale di responsabilità da parte della Costa Crociere è arrivata in queste ore dalla persona più alta in grado, il presidente e amministratore delegato di Costa Crociere Pierluigi Foschi, tornato in Commissione lavori pubblici al Senato ha parlato dei ritardi tra un ordine e un altro intercorsi durante il naufragio e la successiva evacuazione della Costa Concordia.

Cronaca
Di
Cogne, Taormina: riaprire le indagini su studio macchie di sangue

A dieci anni dall’omicidio del piccolo Samuele Lorenzi, 3 anni, nella casa di Cogne, piccolo paese della Valle d’Aosta dove viveva con il padre Stefano, il fratello Davide e la madre Anna Maria Franzoni, condannata in Cassazione a sedici anni di carcere (ridotti a tredici per l’indulto), il super avvocato Carlo Taormina fa il punto sulla vicenda giudiziaria nonché umana. Legale in processi clamorosi, docente universitario, parlamentare, Taormina è un uomo dalle dichiarazioni roboanti e tra i…

Cronaca
Di
Camorra tomba le strade con sostanze tossiche

Amianto, pneumatici fuori uso, rifiuti sanitari, bitume, fanghi provenienti da depuratori e imballaggi. Un mix infernale di sostanze tossiche impiegate per la costruzione dell’ennesima strada-truffa in Campania. Niente paura è tutto made in Camorra. Anzi peggio. Come rivelano alcune intercettazioni, sono stati gli stessi indagati a lamentarsi della pericolosità dell’opera, non tanto in termini di impatto ambientale quanto di solidità della stessa. «Mandami roba buona, stiamo facendo la scarpata.

Cronaca
Di
Processo Onofri, prima udienza in Corte d’Appello

È iniziata a Roma la prima udienza in Corte d’Appello per il delitto Onofri, la tragedia a sfondo amoroso avvenuta il 5 dicembre 2009 nelle campagne vicino Castel Madama. Nel macabro episodio perse la vita il ventiseienne Stefano Onofri, “il gigante buono”, ucciso per mano di Nicolas Iori e dei suoi due complici, Micheleluigi Sisti e Gianluca di Nardo. Iori era stato condannato in primo grado, con rito abbreviato, a trent’anni di reclusione, in quanto ritenuto autore materiale dell’omicidio…

Cronaca
Di
La terra trema. L’esperto: ancora allerta in pianura Padana

Nell’arco di pochi giorni la terra al Nord Italia ha tremato in tre occasioni. Nella notte tra il 24 e il 25 gennaio, con epicentro Verona, una scossa di magnitudo 4.2 ha fatto sussultare la zona della pianura Padana, giungendo fino a Milano e in tutta l’Emilia Romagna. La mattina seguente, la prima scossa è stata avvertita nella provincia di Parma: 33 i chilometri di profondità e 4.9 la magnitudo. Nel corso della giornata altre sono state le scosse registrate, ma di intensità minore.

Cronaca
Di
Indignati a Bologna contestano Napolitano

«Metto in guardia contro la pericolosità di reazioni contro qualsiasi provvedimento legislativo che vadano ben al di là di richieste di ascolto e confronto e anche di proteste nel rispetto della legalità, per sfociare nel ribellismo e in forzature e violenze inammissibili». Così il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano nel discorso tenuto in queste ore a Bologna in occasione dell’inaugurazione dell’anno accademico dell’Alma Mater. Tuttavia mentre il rettore, Ivano Dionigi…

Cronaca
Di
De Laurentiis santo subito!

Un benefattore. Nessuno l’ha capito. Parliamo di Aurelio de Laurentiis filantropo di fama internazionale le cui ricchezze e competenze calcistiche hanno permesso alla Società sportiva calcio Napoli, di cui è il prodigo Presidente, di acquisire la titolarità di campioni del calibro di Donadel, Lucarelli, Fideleff, Chavez, Britos, Rinaudo, Rosati. Il tutto solo per la stagione sportiva 2011-2012. Senza contare i diversi pezzi pregiati delle scorse stagioni, come: Navarro, Cribari, Datolo…

Cronaca
Di
Dopo il terremoto paura per la Concordia

Tanta paura ma nessun aggravamento dello stato della nave Concordia. La nave ha retto nonostante la forte scossa di terremoto – magnitudo 5.4 – avvertita poco prima delle 16 in tutto il Nord Italia. «Gli strumenti sismici sono andati in saturazione ma solo perché sono tarati per segnalare i movimenti millimetrici. La nave non si è mossa se non di quei movimenti millimetrici che non dipendono dal terremoto». Così il docente di geomorfologia all’Università di Firenze, Sandro Moretti, membro…

Cronaca
Di
Terremoto di magnitudo 5.4 in Emilia Romagna

Secondo le prime informazioni fornite dall’Ingv, e’ Frignano, in provincia di Parma, l’epicentro della nuova forte scossa di terremoto che e’ stata avvertita in tutto il nord Italia, dal Trentino al Veneto, passando dal Piemonte, fino alla Liguria e alla Toscana. Secondo l’Ingv, la magnitudo sarebbe intorno ai 5.4 gradi della scala Richter. A una prima stima il terremoto si sarebbe verificato a 60 km di profondita’. La scossa di terremoto che è stata avvertita in tutto il Nord Italia, da Genova

Cronaca
Di
Concordia, il prete in crociera dimentica l’ottavo comandamento

C’è chi viene tradito dalle intercettazioni e chi si vede smascherare le proprie bugie su Facebook. Dopo le menzogne di capitan Schettino, è toccato a don Massimo Donghi, prete e insegnante nella cittadina di Besana Brianza, essere scoperto. Il religioso, che nel suo territorio si occupa prevalentemente dei giovani, aveva salutato colleghi e parrocchiani annunciando che si sarebbe assentato una settimana per ritirarsi in un luogo di meditazione. La sera dell’incidente all’isola del Giglio una…