Cronaca

Cronaca
Di
Protezione Civile, da Alemanno prima rassicurazioni poi richieste

Bufera di neve nel weekend e bufera di polemiche fra Protezione civile e Comune di Roma nella ricerca di un responsabile per i disagi derivati dal maltempo.La Capitalesi è fatta trovare impreparata, con linee di autobus “garantite” rimaste paralizzate dal freddo e la circolazione bloccata sulle principali arterie della viabilità. Ma l’allarme era stato lanciato e il sindaco era a conoscenza della gravità della situazione che si sarebbe concretizzata nei giorni a venire. A ricostruire quanto accaduto è intervenutala Protezione Civile.

Cronaca
Di
“OccupyScampia” della Picierno è stata una bufala doc

«Noi manifestiamo per dire che Scampia appartiene alla gente onesta di questo quartiere». A parlare è Pina Picerno, la deputata del Pd che via Twitter ha lanciato la manifestazione di venerdì 3 febbraio in piazza Giovanni Paolo II, nel popoloso quartiere partenopeo teatro di spaccio e controllato dalla criminalità organizzata. A scanso di equivoci, è bene fare una premessa: una manifestazione contro la camorra a Scampia è dà lodare e degna della più ampia partecipazione. Detto ciò, per quanto…

Cronaca
Di
«OccupyScampia» un flop annunciato

Istituzioni assenti alla manifestazione «OccupyScampia», presenti solo decine e decine di giornalisti nazionali e locali ed esponenti politici di varia appartenenza. Come presenza dal valore simbolico invece il procuratore della Dda Cafiero de Raho secondo cui «ogni manifestazione è utile ed in buona fede per vincere l’illegalità in una zona come questa dove si spaccia tutti i giorni: l’assenza del sindaco non preoccupa perché credo che abbia interesse per migliorare la situazione di Scampia che

Cronaca
Di
«Occupy Scampia», il questore: operazione mediatica partita dall’alto

«Un coprifuoco imposto dai clan camorristici a commercianti e abitanti di Scampia e Melito? È un’affermazione ovvia e ingenua. Ma quale coprifuoco. Sono quartieri dormitorio dove la gente si ritira la sera dopo il lavoro e non va certo in giro la sera per fare una passeggiata. Perché tutto questo clamore? A me sembra più un’iniziativa partita dall’alto che non dagli stessi abitanti di Scampia o Melito. Un’operazione mediatica». Nessun coprifuoco imposto dalla camorra a commercianti e…

Cronaca
Di
Esselunga, nuova apertura? Scatta il referendum

Due temi molto dibattuti tra i cittadini italiani sono legati tra loro più di quanto possa apparire ad una prima impressione. Mi riferisco ai temi della sicurezza e a quello del progressivo invecchiamento della popolazione.
Temi che trovano un punto di incontro nella struttura urbanistica delle nostre città. Ciò che attira e appaga il turista che viaggia in Europa è la struttura urbanistica delle città storiche italiane, non solo di quelle grandi, ma soprattutto di quelle medio-piccole.

Cronaca
Di
Italo, la storia del cane-sindaco diventa un film

La storia di un cane randagio, campione di civiltà. Stando alla cronaca, una storia di redenzione canina. Stiamo parlando di Scicli, lo stesso municipio che nel 2009 ha visto la morte di uno dei suoi figli, Giuseppe Brafa, di 10 anni, sbranato da alcuni randagi. Proprio in questo comune del ragusano un cane randagio, Italo, è riuscito a rivendicare la bontà della razza canina commuovendo i suoi concittadini e varcando le porte dello Stretto. Piccoli fatti di cronaca tanto sentiti da coinvolgere.

Cronaca
Di
Sigma Tau prende i soldi e scappa

La misura del dramma sta nelle parole che Paolo Cotichini, dipendente della casa farmaceutica Sigma Tau, ha pronunciato all’indirizzo del capitano della Roma Francesco Totti domenica scorsa: «Ah capita’, io so’ della Lazio però te voglio bene uguale. Dacci una mano». Chi conosce quanto aspra sia la rivalità tra laziali e romanisti, sa che se un tifoso bianco-celeste è arrivato a tanto vuol dire che è davvero esasperato, e senza dubbio Paolo lo è. Come lui sono esasperati anche i suoi colleghi…

Cronaca
Di
Ad Costa: ritardi e dubbi su scatola nera

«Riteniamo sia intercorso un lasso di tempo forse troppo lungo fra un ordine e l’altro». Una prima ammissione seppur parziale di responsabilità da parte della Costa Crociere è arrivata in queste ore dalla persona più alta in grado, il presidente e amministratore delegato di Costa Crociere Pierluigi Foschi, tornato in Commissione lavori pubblici al Senato ha parlato dei ritardi tra un ordine e un altro intercorsi durante il naufragio e la successiva evacuazione della Costa Concordia.

Cronaca
Di
Cogne, Taormina: riaprire le indagini su studio macchie di sangue

A dieci anni dall’omicidio del piccolo Samuele Lorenzi, 3 anni, nella casa di Cogne, piccolo paese della Valle d’Aosta dove viveva con il padre Stefano, il fratello Davide e la madre Anna Maria Franzoni, condannata in Cassazione a sedici anni di carcere (ridotti a tredici per l’indulto), il super avvocato Carlo Taormina fa il punto sulla vicenda giudiziaria nonché umana. Legale in processi clamorosi, docente universitario, parlamentare, Taormina è un uomo dalle dichiarazioni roboanti e tra i…

Cronaca
Di
Camorra tomba le strade con sostanze tossiche

Amianto, pneumatici fuori uso, rifiuti sanitari, bitume, fanghi provenienti da depuratori e imballaggi. Un mix infernale di sostanze tossiche impiegate per la costruzione dell’ennesima strada-truffa in Campania. Niente paura è tutto made in Camorra. Anzi peggio. Come rivelano alcune intercettazioni, sono stati gli stessi indagati a lamentarsi della pericolosità dell’opera, non tanto in termini di impatto ambientale quanto di solidità della stessa. «Mandami roba buona, stiamo facendo la scarpata.