Cultura

Cultura
Di

Ci lascia Enrico Fiorini, una penna indipendente

Ci lascia un giornalista importante, una firma indipendente, ma soprattutto un uomo combattivo. E’ morto a Roma dopo lunga malattia, Enrico Fiorini. Un uomo, un collega che va ricordato per la sua attività professionale, che ha spaziato dalla carta stampata alla televisione fino al giornalismo on line, e per il sodalizio con Giancarlo Fusco e con molti esponenti della cultura e dell’arte di Roma e Milano. All’Avanti!online il ricordo commosso del figlio Edgardo.

Cultura
Di

In mostra un inedito Modì: ebreo ed enfant prodige

Un Modigliani inedito, fortemente legato alla cultura ebraica. Modì il maledetto torna in mostra assottigliando sempre più la linea di demarcazione tra l’artista e l’uomo: una figura al di fuori di ogni convenzione, distaccata dalla realtà circostante, quasi come nel turbine di un sogno in cui maturava la sua poetica e soprattutto la sua personalità. Questa spiccata individualità seduce Palazzo della Cancelleria, a Roma, che da ieri ospita la mostra ‘Modigliani. Segno e tradizione’…

Cultura
Di

Tremate tremate le streghe son tornate: in libreria ‘Amorino’ della Santacroce

Spiritismo e mistero. Queste le due chiavi di lettura dell’ultima fatica di Isabella Santacroce ‘Amorino’, narrazione a sette voci in un’atmosfera che riecheggia quella di una seduta spiritica. Ipnotico come tutti i libri della Santacroce, è la storia delle gemelle Albertina e Annetta Stevenson, apparentemente schive e integerrime, il cui arrivo a Minster Lovell coinciderà con inspiegabili accadimenti. Estetica dark e una strisciante vena psichedelica per le due protagoniste: vestite sempre…

Cultura
Di

Alain Ellkan: «Con la morte di Tabucchi si è spenta la voce di un poeta»

Una vita cosmopolita e intesa, trascorsa tra la passione per la politica e quella per Pessoa di cui fu traduttore. Una carriera lunga 36 anni quella di Antonio Tabucchi, iniziata con il libro “Piazza d’Italia”, pubblicato da Bompiani nel 1975 con l’epilogo in “Racconti con figure”, edito lo scorso anno da Sellerio. La morte dello scrittore pisano, scomparso domenica a Lisbona in seguito ad una lunga malattia, è stata accompagnata da espressioni di cordoglio provenienti dal mondo civile…

Cultura
Di

Il Concertone del Primo Maggio tra rock e video d’autore

Primo Maggio, festa dei lavoratori. La festa, o meglio la ricorrenza è indelebilmente legata al Concertone in Piazza San Giovanni a Roma. Quest’anno il tema scelto da Cgil, Cisl e Uil sarà «La musica del desiderio – la speranza, la passione il futuro». La kermesse musicale, hanno annunciato gli organizzatori, sarà nutrita di 12 brani che hanno fatto la storia della musica rock, tra le quali spiccano Shine on you crazy diamond dei Pink Floyd, Kashmir dei Led Zeppelin, e poi pezzi dei Radiohead…

Cultura
Di

Realismo Socialista, la lezione del passato torna d’attualità

In mostra verità passate, ma non troppo lontane. Questo lo spirito della mostra ospitata a Villa Manin da oggi all’8 luglio. Gli eleganti spazi della villa di Passariano di Codroipo (Ud) faranno da cornice ad un’importante rassegna dedicata al Realismo socialista dal titolo ”Il realismo socialista in Cecoslovacchia, 1946-1989”. Centoventi opere degli artisti di punta di uno dei regimi più allineati con Mosca e che hanno contrassegnato l’epoca della Guerra fredda scandiranno un suggestivo…

Cultura
Di

Tonino Guerra, ci lascia il poeta della primavera

«Sono nato a Santarcangelo di Romagna nel 1920. Un’infanzia con le strade di terra battuta e le siepi con piccoli uccelli. Ho studiato al mio paese, a Forlimpopoli e a Urbino dove c’erano dei professori eccezionali. Mia madre era analfabeta. Le ho insegnato a scrivere. Ho letto il suo testamento nella casupola sulla sponda del fiume Uso, dove eravamo sfollati al tempo del fronte. Così era scritto sul foglio nascosto nell’astuccio di cartone dei suoi occhiali da vista: ‘Lasio tutti i miei…

Cultura
Di

L’Aquila si candida come città europea della cultura per il 2019

Si torna a parlare de L’Aquila e non per il terremoto: il Comune de L’Aquila intende infatti candidarsi al ruolo di Capitale europea della cultura per l’anno 2019. «Un progetto preliminare che parte dalle radici antiche ma che vuole ammodernare questa città e darle una nuova funzione europea». Queste le prerogative del progetto, illustrato dall’assessore comunale alla Cultura, Stefania Pezzopane all’Avanti!online.

Cultura
Di

Milano celebra il genio di Dario Fo con la mostra “Lazzi sberleffi dipinti”

Dario Fo e il connubio con Franca Rame. Una unione professionale feconda che continua a stupire con produzioni d’avanguardia. “Lazzi sberleffi dipinti”, questo il nome della grande mostra antologica di Dario Fo e Franca Rame che aprirà il 24 marzo 2012 al Palazzo Reale di Milano nella quale verranno esposte le opere realizzate a partire dagli anni di Brera fino agli ultimi lavori inediti di grande dimensione sulla satira contemporanea.

Cultura
Di

Dante antisemita e islamofobo? L’esperta: Assurdo non contestualizzare l’opera

«Studiando la Divina Commedia giovani sono costretti, senza filtri e spiegazioni, ad apprezzare un’opera che calunnia il popolo ebraico, imparano a convalidarne il messaggio di condanna antisemita, reiterato ancora oggi nelle messe, nelle omelie, nei sermoni e nelle prediche e costato al popolo ebraico dolori e lutti». A lanciare la polemica è l’Associazione Gherush92, organizzazione di ricercatori e professionisti, che attacca il padre della lingua italiana, Dante Alighieri…