In evidenza

In evidenza
Di

Marchionne su sentenza Fiom di Pomigliano: “Soltanto folklore”. Poi aggiusta il tiro

«Un evento unico che interessa un particolare Paese che ha regole particolari che sono folkloristicamente locali» questo il commento shock dell’amministratore delegato Fiat, Sergio Marchionne, in merito alla sentenza sugli operai della fabbrica di Pomigliano d’Arco. L’a.d. del Lingotto si è espresso in Cina, esattamente a Changsha, ove è stato inaugurato un nuovo stabilimento Fiat, frutto della joint venture con Gac. «Questa legge non esiste in nessuna parte del mondo, da quanto ne so. Focali…

In evidenza
Di

Riunione del Pes, Nencini: «Serve il coraggio dei padri fondatori»

Oltre al Summit europeo, previsto anche per la giornata di oggi, ieri Bruxelles è stata cornice della riunione del PES, il Party of European Socialists, quel Partito che nel proprio ampio respiro europeo include tutti i leader socialisti. Non poteva mancare all’appuntamento del PES il segretario nazionale del Partito Socialista Italiano, Riccardo Nencini. La riunione è stata presieduta dal presidente del Partito Sergei Stanishev, accompagnato dal capo del Partito socialista portoghese, Jose…

In evidenza
Di

Passa la riforma del lavoro, ma le polemiche continuano

Era stato “spacchettato” in quattro articoli, il Ddl sul lavoro voluto da Elsa Fornero e, su ciascun testo, il governo aveva posto la fiducia. Nel giorno in cui proprio il ministro Fornero ha dichiarato al Wall Street Journal che «il lavoro non è un diritto», sotto cattivi auspici, dunque, la Camera conferma la fiducia sul Ddl approvando, con 438 voti a favore, 75 contrari e 28 astenuti l’ultimo dei quattro articoli. Dopo la doppia fiducia incassata ieri sera sugli articoli 1 e 2, la riforma …

In evidenza
Di

Monte dei Paschi di Siena: 4600 licenziamenti in arrivo. Il titolo vola in borsa e i sindacati bocciano il piano industriale

Un copione già visto. Taglio dei costi, chiusura di circa 400 filiali, vendita degli asset non utili alle nuove strategie del Gruppo. Tutto per ripartire più “leggeri” con una banca “proiettata nel futuro” e non legata dai famosi lacci e lacciuoli. Questo, in buona sostanza, lo spirito del Piano industriale 2012-2015 varato dalla storica banca Monte dei Paschi di Siena, e illustrato ieri dal presidente Alessandro Profumo e dall’amministratore delegato Fabrizio Viola come risposta alle…

In evidenza
Di

Riforme e democrazia: quanto ci Costa il ddl lavoro?

Ieri è stato discusso e approvato alla Camera il disegno di legge sulla riforma del mercato del lavoro, già passato al Senato lo scorso 31 maggio. Stando agli obiettivi dichiarati, con la riforma del mercato del lavoro il Governo si propone di favorire l’instaurazione di rapporti di lavoro più stabili, confermando la centralità del lavoro subordinato a tempo indeterminato e valorizzando l’apprendistato per l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro. Allo stesso tempo con la riforma si…

In evidenza
Di

Diritti tv: assolti Silvio Berlusconi, il figlio ed altri 10 manager

La fa sempre franca. Silvio Berlusconi, suo figlio Piersilvio e altri 10 imputati nel filone romano dell’inchiesta relativa ai diritti Mediaset, sono stati assolti: i reati di cui erano imputati sono caduti in prescrizione o il fatto non sussiste. Questa la decisione del Gup Pierluigi Balestrieri. Le accuse andavano dalla fatturazione per operazioni inesistenti alla falsa dichiarazione dei redditi: per i reati ipotizzati dalla procura, risalenti al 2004, Silvio Berlusconi, il figlio…

In evidenza
Di

Oggi 27 giugno 2012 sono passati 32 anni dal giorno della Strage di Ustica

Signor Presidente, che ci sia un “sopra il tavolo” – dove tutte le verità possono essere di pubblico dominio – ed un “sotto il tavolo” – dove la Giustizia non può trovare tangibilità – è storia, purtroppo, tristemente italiana. Da Falcone a Borsellino, dalle stragi rosse a quelle nere, dalla Stazione di Bologna alla strage di Piazza Fontana, da Piazza delle Loggia alla bomba di Brescia, da tutte le uccisioni di magistrati avvenute per mano della mafia a tutte le bombe mai accertate…

In evidenza
Di

Poesia, Bobo Craxi: «Dopo 12 anni i versi inediti di mio padre Bettino rivelano il dolore dell’esilio»

Sono quattro e sono inedite, le poesie che Bobo Craxi ha scelto fra altri scritti rinvenuti nella casa del padre, Bettino, ad Hamammet, in Tunisia, dodici anni fa. «Mio padre – rivela Bobo Craxi – le ha scritte durante i giorni del dolore e della solitudine, e son state tenute riservate sino ad ora. Il lirismo esistenziale del quale sono intrise racconta di un uomo che sublima il dolore del vivere nella poesia». Venerdì 29 giugno saranno lette, in scena, dallo stesso Bobo, al teatro Duse di…

In evidenza
Di

Viaggi, in tempo di crisi è boom dei turboelica e l’aereo si fa vintage

C’è crisi per tutti e a tutte le altitudini. E’ proprio il caso di dirlo visto che gli ultimi anni hanno visto l’esplosione delle compagnie aeree low cost che hanno eliminato quell’ambiente “aristocratico” che circondava la tradizione dei viaggi aerei, rendendo le traversate verso le mete insolite e poco frequentate più simili ad un viaggio in autobus che in aereo. E allora via il servizio di ristorazione a bordo, via l’assegnazione dei posti, biglietti solo online e strettissime norme sul…

In evidenza
Di

Attentato in Afghanistan: muore un carabiniere salentino

È stato un razzo Rpg, uno dei tanti che circolano in Afghanistan nelle mani dei Talebani, a portare via la vita a Manuele Braj, carabiniere scelto del 13° Reggimento «Friuli-Venezia Giulia». Braj aveva 30 anni ed era originario di Galatina, nella provincia di Lecce: era la quinta volta che il giovane militare operava in Afghanistan, ma questa volta non tornerà a casa in Puglia a riabbracciare la moglie di 28 anni e suo figlio di appena 8 mesi. Il portavoce del contingente italiano in…