Politica

Politica
Di

Alemanno si ricorda delle quote rosa. Storace, ha scelto la ‘figlioccia’ di Veltroni

L’antefatto del “balletto delle poltrone” è questo. Prima i ricorsi, poi addirittura un richiamo del ministro Fornero. Ora al Comune di Roma Capitale arriva il mini rimpasto per tamponare l’emergenza quote rosa a poche ore dal pronunciamento del Tar del Lazio. Dopo le voci il sindaco Alemanno chiude la partita con Lucia Funari, fino a qualche ora fa capo dipartimento, e ora pronta a sostituire Alfredo Antoniozzi alla guida dell’assessorato al Patrimonio di Roma Capitale. Ma non è finita qui…

Politica
Di

Online i redditi dei ministri, Severino sorpassa Passera con 7 milioni di euro

Parte l’operazione trasparenza: da oggi, le dichiarazione dei redditi ministeriali saranno disponibili sui siti dei diversi membri del governo. Nella scuderia del premier Mario Monti, il più ricco risulta essere non il ministro per lo Sviluppo Economico, Corrado Passera, come risultava fino a stamattina, bensì il ministro della Giustizia Paola Severino. Con un imponibilie di 7 milioni di di euro nel 2011, è lei il ministro più ricco. Come compenso annuo (lordo) percepirà 195.225,20 euro…

Politica
Di

Monti a Piazza Affari, a marzo riforma del lavoro anche senza intesa

«Se la recessione dura, non ci sarà bisogno di una nuova manovra perché nelle nostre previsioni sono incorporati margini di prudenza». A dichiararlo è il premier Mario Monti, nel corso di un incontro con la comunità finanziaria a Piazza Affari. Qualora la crisi dovesse perdurare, ha assicurato Monti, non ci sarà bisogno di intervenire sui conti pubblici. Sul tema controverso della riforma del mercato del lavoro, il presidente del Consiglio ha affermato che «a marzo il governo presenterà al…

Politica
Di

Il “Compagno Walter” lancia un amo a Monti ma il Pd non ci sta

«Walter, torni subito a bordo!». Così Stefano Fassina, dalla capitaneria di porto del Pd, avrebbe forse voluto incalzare l’ex segretario Walter Veltroni, che sembra intenzionato a far rotta sullo scoglio “montiano”, “riformista”. Una secca che ai membri del partito sembra non piacere neanche un po’. Il succo della faccenda è questo: Veltroni ha rilasciato ieri un’intervista a Repubblica, nella quale corteggiava il nuovo governo tecnico in modo neanche troppo velato. Ed è andato spesso a…

Politica
Di

Casini pensa a un “dopo Udc”

Raggiunta la tanto sospirata intesa sulle riforme con i segretari Alfano e Bersani, Pierferdinando Casini, leader dell’Udc, guarda ad un futuro che potrebbe andare “oltre” il partito fondato da lui e Rocco Buttiglione nel 2002. Durante l’esecutivo nazionale della Rosa per l’Italia di Savino Pezzotta, il leader Udc ha infatti annunciato «profondi cambiamenti» per un congresso del partito, quello del prossimo maggio, che Casini preannuncia come «straordinario anche nelle decisioni».

Politica
Di

Sindaco Monza: Fini, Casini e Rutelli pur di levare Berlusconi avrebbero messo anche Al Capone

Duro colpo per la Lega: Piero Giarda, ministro per i Rapporti con il Parlamento, ha annunciato la chiusura definitiva delle sedi dei ministeri della Semplificazione e delle Riforme, distaccate presso la Villa Reale di Monza. L’operazione era stata voluta da Roberto Calderoli, ex ministro leghista per la Semplificazione, e all’epoca venne considerata una grande vittoria per un partito che da sempre combatte per il decentramento amministrativo. L’ira del Carroccio trova voce oggi…

Politica
Di

La crociata di Monti. Ici sui beni della Chiesa

Mario Monti carica il fucile di precisione, cambia bersaglio, trattiene il fiato e fa partire il colpo. Al centro del mirino del “Professore” questa volta c’è la Chiesa cattolica che, se passa l’emendamento proposto dal premier, pagherà l’Ici (oggi Imu) su tutti gli immobili nei quali si svolge in modo esclusivo un’attività commerciale. L’esenzione, come si legge in una nota di palazzo Chigi, «fa riferimento agli immobili nei quali si svolge in modo esclusivo un’attività non commerciale».

Politica
Di

Riforma partiti, Nencini: finanziamenti e candidature trasparenti

“Disposizioni per l’attuazione dell’articolo 49 della Costituzione, in materia di diritto di associarsi liberamente in partiti politici”: questo il titolo del progetto di legge proposto dal Psi, presentato questa mattina nella sala stampa della Camera dei deputati. «Nell’ormai lontanissimo novembre 2008 venne bocciata una proposta di legge, figlia del ragionamento di Piero Calamandrei in Assemblea Costituente, che voleva rendere l’articolo 49, ritenuto sfuggente e incompleto, più solido.

Politica
Di

Psi, su legge elettorale l’accordo è ancora lontano

C’è accordo sulle modifiche istituzionali, ma sulla legge elettorale la divergenza è abbissale. Questo in sintesi ciò che emerso dall’incontro di ieri tra il Psi e il Pd. «La strada maestra da percorrere», per il segretario socialista Riccardo Nencini, scorre su binari precisi. Bisogna «ridurre il numero di parlamentari», puntando nello stesso tempo al «superamento del bicameralismo perfetto, alla previsione della sfiducia costruttiva e alla centralità del Parlamento». Fin qui i punti sui…

Politica
Di

Su riduzione parlamentari Pd e Lega trovano la quadra

Prove tecniche di nuova alleanza? Forse no, ma trala Legae il Partito democratico è nata certamente una sintonia. L’intesa è sbocciata durante l’incontro organizzato per discutere di riforme istituzionali e modifica della legge elettorale. La notizia è riportata in una nota dell’ufficio stampa del Pd. Secondo il documento, le due delegazioni – Roberto Calderoli, Federico Bricolo e Giampaolo Dozzo perla Lega, Luciano Violante, Luigi Zanda e Gianclaudio Bressa per il Pd – hanno raggiunto…