domenica, 9 Maggio, 2021

Ci muoveremo per costruire società

0

“Il socialismo non si decreta dall’alto, ma si costruisce tutti i giorni dal basso, nelle coscienze, nei sindacati, nella cultura” così Carlo Rosselli ripeteva a chi chiedeva lumi sulla organizzazione socialista. Lui, padre e precursore del Socialiamo Liberale, alla teoria aggiungeva sempre la declinazione pratica. Su questa scia ci stiamo muovendo.

Con il sostegno della segreteria, e percorrendo impegni in essa assunti, ho avviato una serie di incontri con i leader della coalizione. Nei giorni scorsi ho incontrato i vertici dei principali movimenti del centrosinistra, da ultimo il neo segretario del Partito Democratico, Enrico Letta, ed il numero uno di Azione, Carlo Calenda. Oggi ho avuto un piacevole confronto con Pierpaolo Bombardieri, segretario della Uil. Nelle prossime settimane apriremo al Mondo della cultura.
Saremo motore di una nuova sinistra e lo faremo a Roma e su tutti i territori.
La nostra classe dirigente si muoverà così in ogni realtà perché i socialisti hanno il dovere di essere centrali.

Se l’obiettivo sarà quello di lavorare alla costruzione di un centrosinistra plurale, riformista, liberale, ecologista ed europeo noi ci saremo e faremo la nostra parte.

 

Enzo Maraio

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply