domenica, 19 Settembre, 2021

Sebastian Knauer in concerto. Musiche di Mozart e Michael Nyman

0

Domani, martedì 13 luglio, alle ore 21:00, il calendario de I Concerti nel Parco della Casa del Jazz di Roma presenta un’altra prima italiana: Sebastian Knauer in “Omaggio a Michael Nyman” un concerto con musiche di Wolfgang Amadeus Mozart e Michael Nyman, in cui il noto pianista tedesco e interprete di riferimento di Nyman, tra i pochissimi al mondo autorizzati a eseguire le sue musiche, suonerà anche alcuni brani inediti del compositore inglese.

L’anno scorso infatti Michael Nyman è stato invitato dal pianista tedesco a comporre sei brani per pianoforte dedicati a W. A. Mozart e ispirati alle sue celeberrime sonate per piano.

Il celebre pianista tedesco in questo concerto accosta quindi due compositori che ama molto, Mozart e Nyman, e allo stesso tempo costruisce un ponte musicale tra il XVIII e il XXI secolo.

Infatti, i sei brani inediti di Nyman saranno suonati in alternanza con le composizioni di Wolfgang Amadeus Mozart, di cui saranno eseguiti solo dei particolari movimenti scelti tra quelli che ben si combinano con le sonorità precedenti o successive delle composizioni di Nyman.

In chiusura del concerto, inoltre, Knauer eseguirà alcuni cavalli di battaglia del grande maestro inglese tratti da famose colonne sonore come “Anne no nikki” (anime giapponese ancora inedito in Italia e conosciuto a livello internazionale come The Diary of Anne Frank, 1995), “Wonderland” (1999) e “The Piano” (Lezioni di piano, 1992).

Il concerto è ispirato al disco uscito nel maggio scorso per Bmg e intitolato “The Mozart – Nyman Concert”.

Tra i più amati e innovativi compositori inglesi, Michael Nyman ha scritto opere, colonne sonore, concerti per quartetti d’archi e orchestre e musica per piano solo. Molto più di un compositore, Nyman è inoltre musicista, direttore d’orchestra, pianista, autore, musicologo e ora anche fotografo e regista. Tra le più celebri colonne sonore composte si annoverano quelle per Peter Greenaway (con cui collabora alla realizzazione di una dozzina di film, tra cui “Il mistero dei giardini di Compton House”, 1982), Jane Campion (“Lezioni di piano”, 1992, che ha vinto 3 Oscar e oltre tre milioni di copie vendute della colonna sonora), Neil Jordan (“Fine di una storia”, 1999), Michael Winterbottom (quattro film, tra cui “Wonderland”, 1999).

Dal suo debutto in concerto all’età di 14 anni nella Laeiszhalle di Amburgo, sua città natale, Sebastian Knauer ha una carriera concertistica lunga oltre 30 anni. Si è esibito in oltre cinquanta Paesi e in quattro continenti, in luoghi come la Filarmonica di Berlino, il Gewandhaus di Lipsia, il Concertgebouw di Amsterdam, la Wigmore Hall di Londra, il Théâtre des Champs-Elysées di Parigi, la Tonhalle di Zurigo, la Konzerthaus di Vienna, il Lincoln Center di New York, l’Harris Theater di Chicago, il National Center for Performing Arts di Pechino e la Toppan Hall di Tokyo.

Sebastian Knauer ha suonato il ciclo completo dei 27 concerti per pianoforte di Mozart con l’Orchestra Filarmonica di Amburgo, dirigendo l’orchestra dal pianoforte.

Prevendite Internet: www.ticketone.it e www.groupon.it. Info tel. 06.5816987 o 339.8041777, info@iconcertinelparco.it, www.iconcertinelparco.it. La biglietteria a Casa del Jazz è aperta al pubblico dalle ore 18:30 fino a 40 minuti dopo l’inizio dello spettacolo. Si consiglia di arrivare con un congruo anticipo per adempiere alle prescrizioni sanitarie post Covid19.

Redazione Avanti

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply