giovedì, 6 Maggio, 2021

Del Turco. Psi: “Vinta una battaglia di civiltà”

0

L’ufficio di presidenza del Senato ha sospeso per un mese la revoca del vitalizio ad Ottaviano Del Turco, gravemente malato. Lo ha comunicato la presidente di Palazzo Madama Elisabetta Casellati che, dopo le numerose proteste per la scelta del Senato, ha convocato oggi una riunione ad hoc dell’Ufficio di presidenza per esaminare la questione. Alla fine la Casellati ha spiegato che lo stop temporaneo servirà per acquisire documenti sulla vicenda che al momento non sono disponibili.

Esprimono soddisfazione i socialisti con il segretario Enzo Maraio e il presidente Riccardo Nencini.
“Abbiamo vinto una battaglia di civiltà. Sarà ripristinato l’assegno a Ottaviano Del Turco, che era stato tolto dall’ufficio di presidenza del Senato settimane fa. Un atto che avevamo ritenuto gravissimo, poiché rivolto ad un uomo gravemente ammalato e in fin di vita, ma soprattutto iniquo nei confronti di un uomo politico che ha dato tanto a questo Paese. Avevamo chiesto un gesto di civiltà umana e giuridica e lo abbiamo ottenuto. Un appello colto dalla presidente del Senato, Maria Elisabetta Casellati, che ringraziamo per un atto che fa onore al ruolo che ricopre e dovuto alla sensibilità del Presidente Mattarella al quale ci eravamo rivolti”. Così in una nota i due esponenti socialisti che avevano promosso una sottoscrizione di firme con un appello al Capo dello Stato e alla Presidente del Senato, che aveva ottenuto migliaia di adesioni.

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply