domenica, 26 Settembre, 2021

Psi Siena
MPS, Una Public Company per il territorio ed i dipendenti

0

Dopo l’accordo Renzi-Letta per le Elezioni suppletive nel collegio Toscana 12 di Siena ed
Arezzo, é la vicenda MPS la questione piú importante per il territorio. Il prevedibile annuncio
della trattativa tra Unicredit e il MEF prelude alla definizione del futuro della ex-Banca Sense
in termini oggettivamente solo a vantaggio di UniCredit. Oggi scontiamo l’incapacità della
politica locale degli ultimi 10 anni; prima sottomessasi ai “voleri nazionali” che hanno
imposto acquisizioni capestro, vedi “vicenda Antonveneta”, poi l’incapacità di risanare la
Banca dal 2012 ad oggi. Nemmeno il cambio di maggioranza al Comune di Siena ha
determinato un reale interessamento sul MPS. La Comunità senese e’ stata depredata della
sua storica Banca (il babbo Monte) da classi dirigenti locali che si sono piegate ai grande
interessi nazionali, é giunto il momento di restituire il MPS ai legittimi proprietario e cioé la
“Comunità senese” trasferendo ai Cittadini residenti a Siena e provincia ed ai dipendenti la
proprietà Oggi in possesso dello Stato (MEF). Una Public Company Bancaria con manager
di alto livello ed un azionariato diffuso che faccia gli interessi della Banca, del suo territorio e
dei dipendenti.

 

Psi Siena
Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply