domenica, 19 Settembre, 2021

Italia, Donnarumma: “Non avevo capito che avessimo vinto”

0

Abbiamo esultato tutti, dal primo all’ultimo e in ogni angolo del mondo, tranne lui. Gianluigi Donnarumma con le sue parate nei rigori contro l’Inghilterra ci ha fatto vincere l’Europeo, eppure guardando i replay, dopo il penalty decisivo sbagliato da Saka, il viso dell’ormai ex portiere del Milan (passato al Psg proprio durante Euro 2020) era una lastra di ghiaccio. Nessuna polemica, però, semplicemente “Gigio”, evidentemente troppo concentrato sul neutralizzare i tiri degli avversari, non si era reso conto che l’impresa era diventata realtà, prima di essere sommerso di abbracci dal resto del gruppo. Finalmente dunque l’urlo di liberazione e di gioia per essere saliti sul tetto d’Europa. Imbattuto fino al match degli ottavi contro l’Austria, Donnarumma è stato decisivo nella lotteria dei rigori avendo neutralizzato gli ultimi due penalty inglesi di Sancho e appunto Saka. Prodezze che gli sono valse il premio di miglior giocatore di tutto l’Europeo. Un calcio a tutte le critiche di chi lo aveva etichettato come “mercenario” dopo l’addio al Milan, club che lo aveva lanciato nel grande calcio ad appena 16 anni. Il giorno dopo il trionfo, il futuro portiere del Psg ha confessato il simpatico episodio: “Dopo aver parato il rigore di Saka non ho esultato perché non avevo capito che avessimo vinto. Ho guardato l’arbitro e cercavo di capire se fosse tutto ok perché ora controllano con il Var se il portiere non mi è mosso prima. Poi mi sono girato verso i miei compagni che venivano verso di me e che mi hanno travolto: da lì è partito tutto, non ho capito più niente!”. Dai microfoni Sky si parla anche del divorzio con il Milan: “Sarò sempre legato ai colori rossoneri. Ringrazio i tifosi perché mi hanno sempre dato tantissimo affetto, che penso di aver ripagato. Sarò sempre un tifoso del Milan e gli auguro tutto il bene di questo mondo”. E chissà che presto non arrivi il Pallone d’Oro…

Francesco Carci

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply