domenica, 28 Novembre, 2021

La dittatura sanitaria

0

Se uno ha l’influenza chiama il suo medico. Questo gli prescrive dei farmaci. Il no vax direbbe: i farmaci me li scelgo io. Dittatura sanitaria. Se un chirurgo decide di operare una persona, in quanti chiedono di decidere al posto del chirurgo? Perché anche questa é dittatura sanitaria. Ci potrebbe anche essere la dittatura del dentista che decide di cavarmi un dente senza prima ascoltare il mio parere o convocare un gruppo di studio coi miei familiari. Poi ci sarebbe la dittatura di chi mi prescrive gli antibiotici. Dittatura antibiotica. E anche la dittatura ansiolitica per gli insonni. E la dittatura gastrica, per chi mi ordina una gastroscopia a tradimento. E che dire della dittatura coronarica? E di quella, la peggiore, la dittatura antineoplastica per i malati di tumore. Questi ultimi possono sempre ricorrere alla varianti alternative e prenotare alla Croce verde un posticino per un futuro eterno assicurato. In questo caso si assicurerebbero la dittatura divina. L’unica che non ammette repliche.

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply