sabato, 27 Novembre, 2021

La Festa del Cinema di Roma verso la conclusione

0

Sta per concludersi la sedicesima edizione della Festa del Cinema di Roma. Molto ricco il programma degli Incontri Ravvicinati all’Auditorium Parco della Musica. Domani, venerdì 22 ottobre, il pubblico potrà incontrare Frank Miller, tra i maestri indiscussi del fumetto mondiale, e Claudio Baglioni, uno dei cantautori italiani più amati. Sabato 23 ottobre, Tim Burton ripercorrerà con gli spettatori il suo percorso artistico e riceverà il Premio alla Carriera. Nello stesso giorno, fra gli Eventi Speciali, sarà presentato “E noi come stronzi rimanemmo a guardare”, il nuovo film di Piefrancesco Diliberto (Pif). Domenica 24 ottobre sul red carpet dell’Auditorium sfileranno Chloé Zhao, Gemma Chan, Richard Madden, Kit Harington e Angelina Jolie in occasione dell’anteprima di “Eternals”, l’atteso nuovo film Marvel Studios, nella sale dal prossimo 3 novembre, che chiuderà il programma della Festa del Cinema e di Alice nella città. Info e programma su www.romacinemafest.it.

Alla Casa del Cinema proseguono le proiezioni della retrospettiva dedicata al regista e produttore statunitense Arthur Penn. Oltre alle proiezioni dei suoi film Bersagli (questa sera alle ore 20:30) e “Con la morte non si scherza” (domani alle ore 18:00), sabato 23 ottobre alle ore 18:00 si terrà una conversazione condotta da Mario Sesti e Giorgio Gosetti. (Ingresso libero fino ad esaurimento posti).

Fino al 10 novembre, inoltre, sempre alla Casa del Cinema è possibile visitare la mostra “Il Marchese del Grillo 40°. I quadri di Enrico Appetito”, che celebra i 40 anni dall’uscita del celeberrimo film diretto da Mario Monicelli e interpretato da Alberto Sordi. Attraverso lo sguardo del fotografo di scena Enrico Appetito, artefice delle 60 immagini inedite esposte, scelte accuratamente dalla figlia Tiziana e dalla nipote Claudia, si può rivivere un vero e proprio viaggio nelle scene più rappresentative e nei momenti più divertenti del film. Ingresso gratuito da lunedì a domenica, ore 10-20.

Anche il Teatro dell’Opera di Roma incontra la Festa del Cinema trasformandosi per alcune sere in una sala cinematografica. Stasera alle ore 21:00 in programma “In questa storia che è la mia”, l’opera-concerto totale registrata nel 2021 al Teatro dell’Opera con parole e musiche di Claudio Baglioni, la direzione artistica di Giuliano Peparini e con i complessi artistici del Teatro dell’Opera. Sabato 23 ottobre sarà la volta delle due nuove produzioni d’opera in versione cinematografica, “Il barbiere di Siviglia” (ore 17:00) e “La traviata” (ore 21:00), per la regia di Mario Martone e la direzione di Daniele Gatti. Acquisto biglietti alla biglietteria del Teatro e online su ticketone.it.

Redazione Avanti

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply