domenica, 28 Novembre, 2021

“La fiaba sul comò” dall’online al palco dello Spazio Rossellini

0

Da domenica 3 ottobre allo Spazio Rossellini, polo culturale multidisciplinare della Regione Lazio, è iniziata la seconda edizione della rassegna “La fiaba sul comò”, promossa da Atcl Circuito Multidisciplinare del Lazio. La rassegna, nata lo scorso anno come format digitale e che ha riscosso un incredibile successo di pubblico online, è stata ripensata per andare in scena dal vivo, il pomeriggio della domenica alle ore 16:00.

Con l’ideazione di Katia Caselli, coordinatrice artistico-progettuale dello Spazio Rossellini, “La fiaba sul comò” è rivolta ai bambini e alle loro famiglie e rappresenta il trait d’union tra gli spettacoli e il teatro di figura: uno strumento per stimolare la fantasia, intrattenere e divertire, dando spazio alla libertà di immaginazione e creatività. Inoltre, tutti gli spettacoli saranno seguiti da laboratori creativi – a cura di Chien Barbu Mal Rasè e Informarte – che daranno spazio a un tempo di condivisione e di gioco tra bambini e adulti.

Dopo “U-Mani”, della Compagnia Illoco teatro, il secondo appuntamento è per domenica 31 ottobre quando andrà in scena “Barbablù” con La Compagnia della Settimana Dopo / Chien Barbu Mal Rasè. Narratrice: Emanuela Belmonte; burattinai: Emanuele Avallone e Daniele Spadaro; musiche originali: Emanuela Belmonte; adattamento testo: Emanuele Avallone; burattini, scene e costumi: Daniele Spadaro.

Barbablù o di come una giovane dama, sposatasi a Barbablù, ricco e affascinante signore le cui precedenti mogli sono scomparse nel nulla, scopra in una paurosa stanza buia i corpi delle mogli uccise e, per lo spavento, perda la chiave fatata che diverrà la prova della sua scoperta.
Riuscirà a sfuggire all’ira del malvagio Barbablu?

Domenica 7 novembre sarà la volta di “Sibylla Tales” di Zaches Teatro, regia e drammaturgia Luana Gramegna; scene, costumi, luci e pupazzi Francesco Givone; musiche originali e paesaggio sonoro Stefano Ciardi; attrice e cura del progetto Enrica Zampetti; assistente alla regia, tecnico audio e luci Gianluca Gabriele; operatore e tecnico video Sergio Licatalosi; assistente scene, costumi e pupazzi Alessia Castellano;
realizzazione costumi Giulia Piccioli.

“Sibylla Tales” è uno spettacolo fiabesco, di audacia e scoperta, adatto a bambini e adulti, che mette insieme il teatro di narrazione, il teatro di figura (ombre, marionette, pupazzi), il sound design originale e il linguaggio video.

Una bizzarra ricercatrice, ispirata alla figura della naturalista e pittrice Marie Sibylla Merian, narra la famosa storia di Cappuccetto Rosso attraverso la forza immaginifica del teatro di figura e un suggestivo universo vocale e sonoro. In questa versione del racconto, influenzata dalle fonti antecedenti Perrault e Grimm, si dà spazio al riverbero immaginifico e simbolico che la storia detiene.

Il 28 novembre seguirà “Il Brutto Anatroccolo” con Davide Grillo e Chien Barbu Mal Rasè; narratore Davide Grillo; burattinai Emanuele Avallone e Daniele Spadaro; musiche originali Emanuela Belmonte; adattamento testo Emanuele Avallone; burattini, scene e costumi Daniele Spadaro.

Il Brutto Anatroccolo o di come una mamma premurosa decida di crescere comunque un anatroccolo diverso dagli altri, che verrà, però, dileggiato e schernito dagli altri animali per la sua stranezza e il suo corpo così sgraziato. Crescendo si accorgerà di non essere affatto un anatroccolo e troverà il suo posto nello stagno.

La rassegna si concluderà il 5 dicembre con “La Prima Spada e L’Ultima Scopa” con Beatrice Fedi e Chien Barbu Mal Rasè; narratrice Beatrice Fedi; burattinai Emanuele Avallone e Daniele Spadaro; musiche originali Emanuela Belmonte; adattamento testo Emanuele Avallone; burattini, scene e costumi Daniele Spadaro.

“La Prima Spada e L’Ultima Scopa” o di come un mercante deriso per aver solo figlie femmine, su consiglio della figlia minore, proponga al rivale, padre di solo figli maschi, una sfida. La figlia minore sfiderà il primogenito. In palio tutta la loro mercanzia. Vincerà chi, per primo, riporterà al padre lo scettro e la corona del re di Francia.

 

 

RASSEGNA LA FIABA SUL COMO’
3 ottobre- 31 ottobre | 7 novembre 28 novembre| 5 dicembre h 16.00
Spettacoli per bambini dai 5 anni in su. A seguire laboratori creativi per tutta la famiglia
Biglietto € 5
Prenotazione obbligatoria a info@spaziorossellini.it

SPAZIO ROSSELLINI – via della vasca navale 58 – Roma
INFO: tel: 345 297 8091 / info@spaziorossellini.it / www.spaziorossellini.it

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply