lunedì, 10 Maggio, 2021

Lavoro. Bombardieri incontra Maraio, ruolo sindacato essenziale

0

“Un incontro proficuo e interessante con Pierpaolo Bombardieri, Segretario Generale della Uil. Abbiamo condiviso la preoccupazione che scaturisce dalla difficile situazione sociale ed economica che sta attraversando il Paese. Tra i punti che abbiamo affrontato, c’è quello, prioritario, della necessità di implementare il piano vaccinale per uscire il prima possibile dalla pandemia e permettere ai lavoratori di tornare sul luogo di lavoro in sicurezza”. Così in una nota il segretario del Psi, Enzo Maraio, dopo l’incontro avvenuto stamane con il segretario generale della UIL, Pierpaolo Bombardieri.

“Il blocco dei licenziamenti deciso dal governo ha dato senza dubbio respiro a migliaia di famiglie che rischiavano di rimanere senza una occupazione, ma per tornare alla normalità, servono interventi strutturali e immediati.
Abbiamo anche discusso della importante campagna della UIL, cui aderiamo con convinzione, “zero morti sul lavoro” per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità di un impegno collettivo per la sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro, un argomento annoso e mai ancora risolto. Infine, la Uil e Il Psi da tempo chiedono – a seguito del ritiro da parte di Erdogan della Turchia dalla convenzione di Instanbul contro la violenza sulle donne – che non si svolga proprio nella capitale turca la finale della Champions League, in segno di protesta.

Il ruolo del sindacato, in questo momento storico, non è solo importante ma essenziale. Se non portiamo l’Italia a riaprire il prima possibile, senza rischi per la salute dei lavoratori, il Paese cadrà in una crisi nera. Siamo pronti – fa concluso Maraio – a condividere con il sindacato da sempre vicino ai socialisti, le battaglie giuste a difesa dei diritti dei lavoratori italiani”

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply