martedì, 22 Giugno, 2021

Ma-Te 2021, maratona digitale tra manager e studenti

0

Il 17 marzo scorso si è tenuta Ma-Te 2021: la prima maratona digitale per creare un ponte fra il mondo del lavoro e gli studenti universitari attraverso i temi della comunicazione, del marketing e della tecnologia. L’iniziativa, promossa da Sap Italia, ha visto dodici ore di diretta streaming in cui sono intervenuti 105 top business inspirator delle più importanti aziende che operano in Italia, per condividere con i giovani diverse visioni sul futuro del marketing, della tecnologia e della società. L’iniziativa ha registrato un grande successo con 51.370 utenti che hanno visitato il sito, 5.228.000 minuti guardati, 20.432 utenti che hanno visto la diretta e 3.124 curriculum caricati.

 

Nuove connessioni e opportunità

Ma-Te rappresenta un’occasione unica per condividere nuovi punti di vista, ma anche per creare nuove connessioni e opportunità di lavoro. Agli studenti viene data infatti la possibilità, registrandosi direttamente sulla piattaforma, www.matemarathon.com, di inviare il proprio curriculum vitae e un eventuale progetto o lettera motivazionale alle aziende che partecipano all’iniziativa.

 

Il progetto

Il progetto è realizzato in collaborazione con Altea Up, Clarex, Portaltech Reply e Syskoplan Reply, che hanno riconosciuto nell’evento un’opportunità per attrarre i migliori talenti, consapevoli dell’importanza di creare nuovi momenti virtuali per dialogare con gli studenti. Necessità resa più che mai urgente in questo periodo di crisi economica e difficoltà a incontrarsi dal vivo, in cui i giovani che devono entrare nel mondo del lavoro rischiano di rimanere penalizzati.

 

Tante le adesioni

L’iniziativa, si è svolta in collaborazione con Edisu Piemonte (Ente regionale per il diritto allo studio universitario del Piemonte), ha ricevuto l’adesione di oltre venti tra università ed enti formativi tra i più prestigiosi del nostro Paese: Università di Roma La Sapienza di Roma, Università degli Studi di Roma Tor Vergata, SDA Bocconi Milano, Università Cattolica del Sacro Cuore Milano, Università Ca’ Foscari Venezia, Università di Torino, Università di Cagliari, Università di Catania, Università di Foggia, Università di Genova, Master in Marketing e Management La Sapienza Roma, School of Entrepreneurship & Innovation Torino, IAAD di Torino e Bologna, Università del Piemonte Orientale, IULM Milano, ESCP Torino, Istituto Europeo di Design, Scuola di Amministrazione Aziendale di Torino, Torino City Lab – Assessorato Innovazione Città di Torino.

 

Un evento nuovo e innovativo

«Abbiamo registrato numeri al di là delle aspettative (più di 5 milioni di minuti visualizzati!); relatori soddisfatti: è stata profonda la percezione di aver fatto qualche cosa di utile; le università hanno dato un ottimo feedback e, soprattutto, gli studenti hanno interagito e partecipato attivamente – ha dichiarato Walter Rolfo, chairman & founder di Loop Media Network -. Essendo un evento nuovo e innovativo, nei primi 10 minuti, dalla chat degli studenti si percepiva un’atmosfera di attesa; quando hanno capito che nessuno vendeva alcunché e che davvero si trattava di una grande condivisione di vite, sono diventati parte attiva e fondamentale dell’evento. Sono partite chat parallele sui social (telegram) dove invitavano altri studenti a partecipare. Per esempio, in tanti ci hanno chiesto di poter avere i contenuti a disposizione e pertanto abbiamo deciso di caricarli sul sito affinché siano sempre fruibili on demand. Ho capito che i giovani hanno molta più fame di consigli e ispirazioni, di quanto pensiamo. In sintesi: sono felice. Ora faremo di tutto perché il maggior numero possibile di studenti trovi lavoro grazie a Ma-Te 2021: sarebbe bello, oltre ad aver condiviso ispirazioni e visioni di futuro, riuscire ad aiutare concretamente qualcuno di loro».

 

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply