domenica, 9 Maggio, 2021

Maraio-Locatelli a Stanishev: iniziative contro sgarbo Turchia

0

Una lettera indirizzata al Presidente del PSE, Sergej Stanishev, da parte del segretario del Psi Enzo Maraio e della responsabile per i rapporti europei e membro del bureau del Pse, Pia Locatelli, per manifestare “la nostra riprovazione per lo sgarbo diplomatico nei confronti della Commissione Ue e della sua Presidente, Ursula von der Leyen, nell’incontro avvenuto ad Ankara con il premier turco Erdogan: un affronto che riguarda tutte le istituzioni europee e non solo la Commissione”

 

Questo “caso diplomatico” che ha riguardato la Presidente della Commissione ed il recente recesso dalla Convenzione di Istanbul contro la violenza sulle donne, si aggiungono alle nostre preoccupazioni per il clima di tensione politica che si sta creando nel Paese turco con riferimento allo Stato di diritto e al rispetto delle libertà fondamentali per i cittadini e le cittadine della Repubblica di Turchia” – si legge nella lettera diramata da Maraio e Locatelli.

 

“Condividiamo la forte presa di posizione espressa da Iratxe Garcia, nostra capogruppo al Parlamento europeo, e ti chiediamo di mettere in campo ogni iniziativa politica comune da parte della famiglia del Socialismo europeo cui apparteniamo dalla sua nascita. Vanno difesi lo Stato di diritto, i diritti e le libertà fondamentali, il ruolo delle donne; va ripristinato un clima sereno nelle relazioni tra Unione europea e Turchia nel rispetto dei principi e valori previsti dai Trattati. Conta su di noi e su tutta la comunità socialista per qualsiasi iniziativa vorrai mettere in campo”

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply