domenica, 19 Settembre, 2021

Me gô la mia idea…

0

Mi piace discutere con i no vax. Non che pensi di convincerne uno soltanto, perchè assomigliano ai comunisti, e purtroppo anche a molti socialisti, degli anni cinquanta, che credevano che in Russia ci fosse il paradiso e che Stalin fosse un padre del popolo. Loro pensano che i vaccini siano una truffa e che sia in atto un disegno per sopprimere la libertà. Me gô la mia idea, come diceva una mia vecchia zia. Adesso si aggrappano ai dati della Cina e di Israele. La Cina ha azzerato i contagi interni e con due vaccini che la Comunità mondiale ha definito inefficaci. Israele conta invece su una crescita vistosa di contagi a fronte di una vaccinazione di massa (e la maggioranza di costoro sono vaccinati). Però. C’é un però, anzi ve ne sono due grandi come una, cioè due case. La Cina ha effettuato recentemente, in presenza della variante Delta, un lock down durissimo e controllato militarmente. La Cina se ne frega dei diritti di libertà. Il caso cinese non può essere esportato da noi, al prezzo di una vera e propria sommossa popolare. Israele ha oltre l’85% della popolazione vaccinata e i contagi riguardano un 60% di vaccinati e un 40% di non vaccinati. Bisogna fare una corretta proporzione. E cioè quanto valgono un 60% e un 40% rispettivamente su 85% e su 15%. Il dato é circa 80 e 20. I contagi riguardano al 20% i vaccinati e all’80% i non vaccinati. Il dato in Israele pare ancora più favorevole ai primi per quanto concerne le ospedalizzazioni e le terapie intensive. Ma non importa. Gli amici no vax non sentono ragioni. Non fanno di conto. Hanno appunto le loro idee, come mia zia che non voleva metterle in discussione mai. Indovinate di che partito era….

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply