venerdì, 16 Aprile, 2021

Milano
Una Lista dei socialisti milanesi alle prossime elezioni comunali

0

E’ in programma per sabato 6 febbraio, a partire dalle ore 10,00, l’assemblea “Webinar” dei Socialisti di Milano, il ‘rassemblement’ del socialismo cittadino che comprende lo stesso PSI, Socialisti in Movimento, l’Associazione Socialdemocrazia, circoli e organizzazioni di area. L’assemblea sarà in diretta FB sulla pagina ‘Socialisti di Milano’ e quelle  delle realtà ad essi collegati. Intitolata ““Il valore di un’idea, le ragioni di una scelta.”, l’assemblea ha come suo punto centrale la scelta di presentare una Lista socialista alle prossime elezioni comunali e, in autonomia o con una coalizione
‘riformista’, una propria candidatura a Sindaco.

“E’ il segno della riunificazione e riconciliazione dei socialisti milanesi ma soprattutto della nascita a Milano di una prospettiva nuova. Da Milano può ripartire il nuovo segnale del socialismo rivolto a tutti coloro che si
riconoscono nella storia, negli ideali e nelle lotte del socialismo democratico europeo”, dichiara Mauro Broi, segretario metropolitano del PSI.

E Roberto Biscardini di ‘Socialisti in Movimento’ sottolinea: “Occorre dare voce ai tanti che, già in difficoltà prima della pandemia, oggi vivono anche a Milano lo spettro della crisi economica e sociale. Con una lista e
una coalizione con il proprio candidato Sindaco espressione di una necessità nuova, quella di dare a Milano una nuova prospettiva fuori dal cosiddetto “modello Milano” che non regge più, né dal punto di vista economico né dal punto di vista politico. Che rappresenti la novità nel panorama politico delle vecchie coalizioni ormai in disfacimento.”

Conclude Gianstefano Milani, dell’Associazione Socialdemocrazia: “E’ un progetto ambizioso a cui però non possiamo rinunciare! Che, partendo da Milano, pone la questione di fondo della necessità del socialismo qui e nel Paese. E le tante adesioni che realtà che si rifanno ai valori e alle idee del socialismo democratico ci hanno fatto pervenire insieme a quelle di tanti singoli esponenti della cultura socialista, ci confortano sulla validità e praticabilità del nostro progetto politico”.

Tra gli interventi annunciati, oltre a quelli delle realtà che hanno aderito e di molte ‘giovani leve’ anche quelli di Ugo Finetti, Nuccio Abbondanza, Michele Achilli, Felice Besostri, Maurizio Punzo e Paolo Pillitteri.

 

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply