domenica, 9 Maggio, 2021

Musica e teatri in crisi, protesta online dell’Unione Artisti

0

Formazione ancora incompleta, produzione musicale consegnata agli stranieri, teatri in programmato dissesto: di questi tre gravi problemi, che richiedono interventi urgenti da parte della politica e delle istituzioni, si discuterà nel corso della manifestazione promossa dall’Unione Artisti Unams (Unione nazionale arte musica spettacolo – Unione artisti) che si è svolto mercoledì 21 aprile alle ore 18:00 in diretta sul canale ufficiale YouTube https://www.youtube.com/c/unioneartistiunams/featured.

 

L’Unams denuncia come da anni non risulti ancora portata a compimento la cosiddetta filiera musicale, ovvero l’inizio dello studio della musica, sin dalle elementari per proseguire poi nella secondaria di primo e secondo grado sino all’accesso, per la parte professionale, nei Conservatori di musica e nelle Accademie. «Una luce in fondo al tunnel – spiega la professoressa Dora Liguori, segretario generale dell’Unione Artisti – finalmente si intravede grazie a un disegno di legge presentato dalla senatrice Loredana Russo che, sia pure in ritardo, mira a colmare questa mancanza, portando a sistema la formazione musicale».

L’evento organizzato dall’Unams, inoltre, vuole richiamare l’attenzione sulla pratica, sempre più diffusa tra le grandi Fondazioni italiane, di ingaggiare personale artistico straniero, impoverendo così sempre più la presenza, in teatri e sale da concerto, di validissimi cantanti e musicisti italiani.

«Purtroppo – afferma la professoressa Liguori – questa pessima abitudine è divenuta talmente esponenziale da prevedere, in un momento in cui tutti gli artisti italiani soffrono la mancanza di lavoro per la chiusura dei teatri a causa del Covid, l’allestimento di una Traviata con tutti artisti stranieri, comprese le piccole parti di comprimariato che, per legge, dovrebbero essere riserva degli italiani».

Ultima, e ancor più grave iniziativa di alcune Fondazioni, è quella di ridurre e smantellare gli organici dei teatri.

Alla manifestazione parteciperanno la senatrice Loredana Russo, il senatore Francesco Maria Giro, il professor Salvatore Sfrecola, Alma Manera, il maestro Fabio Severini (Rsu e Rls “Teatro Opera” di Roma), Marco Fagioli (danzatore Arena di Verona), Vito Cesaro (direttore Assoteatro), il maestro Raffaele Maisano. Modera la professoressa Liguori.

 

Redazione Avanti

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply