sabato, 27 Novembre, 2021

Nodi al pettine

0

Non c’è riforma promossa per ingraziarsi la folla che oggi non sia contestata a cominciare da chi l’ha votata.
Taglio dei parlamentari, abolizione del finanziamento pubblico ai partiti, legge Severino che obbliga allo stop i sindaci già con la condanna di primo grado.
I socialisti non hanno votato a favore di nessuna di quelle leggi. Proposero soluzioni diverse (sostenere le fondazioni, ad esempio) ma non sposarono mai ne’ leggi liberticide ne’ norme populiste.
Avevamo ragione noi.

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply