martedì, 3 Agosto, 2021

Primarie. Silvestrini, Marino ha perso un’occasione per stare zitto

0

“Dispiace che un candidato come Giovanni Caudo faccia una campagna elettorale sul passato e non sul futuro di Roma, riportando in auge il ‘desaparecido’ Ignazio Marino. Le parole dell’ex sindaco sono gravissime, specialmente quando parla del rischio che ci potrebbe essere di falsare i numeri delle primarie.

Ricordiamo a Marino che non sono primarie del PD, ma di centrosinistra e, in coalizione, oltre ad altri candidati civici e c’è il Partito Socialista Italiano. Mettere in dubbio la credibilità di queste primarie quindi significa mettere in discussione la buona fede e la serietà, non solo del PD, ma anche del PSI.

Ricordiamo a Marino che questo sistema di Primarie è lo stesso che lo ha portato ad esser eletto sindaco, se le vede così nefaste sarebbe stato meglio non partecipare e avere una coerenza che evidentemente l’ex chirurgo non ha.

La vera alternativa oggi è rappresentata da Cristina Grancio e dalle proposte socialiste. In tutta Europa il vento socialista soffia forte, facciamolo soffiare forte anche a Roma”.

Così in una nota Andrea Silvestrini, Segretario PSI Roma Federazione metropolitana.

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply