lunedì, 10 Maggio, 2021

Roma, Letta frena la ‘fuga in avanti’ su Gualtieri

0

Nemmeno il tempo per Enrico Letta di dire che a decidere non saranno più le correnti sottobanco che al segretario appena insediato (domenica), arriva la notizia di una candidatura romana.
Una doccia fredda e non per “l’ottimo” nome, precisa Letta: “Roberto è un grande amico e presto lo incontrerò”. Ma per il metodo “opaco, figlio delle correnti”, eredità che ha martoriato già in passato il Partito democratico.
Tanto che Gualtieri avrebbe spiegato di non aver ufficializzato la candidatura e anzi avrebbe ancora bisogno di tempo e di riflessione.
Intanto l’ex ministro dovrebbe incontrare proprio oggi il neo segretario che non ha nascosto la sua irritazione per la candidatura ‘a sorpresa’ e visto che le elezioni non sono fissate e al momento, hanno concordato Roma ha altre priorità data l’emergenza Covid.
Inoltre Enrico Letta, d’intesa con il Pd romano, avvierà un percorso sulle forme e i modi per arrivare a una decisione che verrà presa definitivamente nel mese di aprile. Le amministrative nelle città si terranno a ottobre. Nei prossimi giorni il segretario Letta dovrebbe incontrare anche il leader di Azione! Carlo Calenda.

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Scrivo al volo, penso con la mano sinistra, leggo da ogni angolazione, cerco connessioni

Leave A Reply