domenica, 13 Giugno, 2021

Scrive Adalberto Andreani:
Gli errori di prospettiva del Pd

0

Il PD è nato dopo l’inchiesta di ” mani pulite “, con la estinzione dei partiti della prima Repubblica. Con un grave errore di prospettiva e di presunzione gli ex dirigenti del PCI anni ’80-’90, poi PDS nel periodo 1991-1998 in seguito al crollo del muro di Berlino, sbagliarono del tutto strada. Cosicchè invece di dar vita ad partito Laburista-socialista, i leader, i capi, ritennero di fare un partito con gli ex DC, intimamente ed ingenuamente sperando, col tempo, di assoggettarli. Invece negli anni il risultato è stato opposto. In Sabina, nel Lazio, chi comanda nel PD, sono proprio quelli che erano i giovani DC degli anni ’80, ormai omogeneamente distribuiti nei vari gangli di potere, ed anche in quelle che fino a poco tempo fa erano le cosiddette “coop rosse”. Dunque la linea della cosiddetta ” Bolognina ” di Occhetto, è fallita del tutto, sotto il profilo meramente storico e politico ed Il PD non è neanche il PARTITO DEMOCRATICO USA di Biden, e…. giunti a questo punto possiamo esclamare… magari lo fosse …!!!! Per quanto sopra, non si riesce a capire cosa si aspetti, si attenda, da parte di quello o di quelli che rimangono… della sx anni 80, a creare un bel partito Laburista o socialista, in Sabina, nel Lazio, In Italia ed in sintonia con l’ Europa. Peraltro, in questa ignoranza della storia che pervade, purtroppo, la nostra società, si ignora che proprio il Partito socialista Italiano premarxista, si ispirava ai concetti culturali del CRISTIANESIMO SOCIALISTA umanitario già nel 1800, con Pascoli, Lazzaretti, De Amicis, ed in Europa con Dumas, Dickens..ecc..Dunque all’interno di un grande partito Laburista o dei Lavoratori, ci sarebbe ampio spazio per la corrente di pensiero CRISTIANO-SOCIALISTA, che già in passato venne rappresentata da eminenti politici e sindacalisti come PIERRE CARNITI, LIVIO LABOR, DOMENICO IERVOLINO. Sono peraltro convinto che, in questa terribile fase storico-sociale, l’istituzione di un partito Laburista sarebbe ben vista, intimamente anche da…. un certo BERGOGLIO.

 

Adalberto Andreani

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply