domenica, 26 Settembre, 2021

Scrive Luciano Masolini:
L’assurda pretesa

0

Devo ammettere che quando l’altra settimana ho letto sull’Avanti! online dell’inaccettabile proposito di liquidare il Psi, sono rimasto davvero molto sorpreso ed anche abbastanza amareggiato. Non mi è ancora del tutto chiaro cosa stia succedendo in casa socialista e, infatti, mi sto chiedendo a che cosa eventualmente andremo incontro con quanto si sta profilando in tale oscura faccenda. Ma se questa intenzione (a mio parere molto brutta) desta certamente qualche preoccupazione, ancor più raccapricciante è sapere che alcuni nostri amici (o già ex?) stanno pure cercando di impedire – addirittura con tanto di intimazione – che si continui ad usare la storica intestazione del quotidiano socialista, che da tempo immemorabile appartiene proprio al Psi. E tutto questo, a quanto pare, per l’egoistico obiettivo di poter ottenere (e chissà con quale diritto) l’utilizzo esclusivo di detta dicitura. Di fronte a questa assurda pretesa, che non tiene minimamente conto di tutta l’altra componente socialista, voglio solo sperare che alla fine possa prevalere il buon senso, evitando così di incappare in quelle ennesime contese e laceranti divisioni di cui non abbiamo affatto bisogno, anzi. Rassicurato dalle giustissime parole che il nostro caro segretario Maraio ha pronunciato sulla rattristante questione è mia premura, quindi, augurare all’Avanti! online di poter proseguire a svolgere in tutta tranquillità quella sua giornaliera e valevole mansione, apportatrice di così tanti e generosi contributi veramente più che proficui per la causa socialista.

 

Luciano Masolini

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply