domenica, 28 Novembre, 2021

Sebastiano Bonfiglio bandiera socialista 100 anni dopo

0

Stamane l’on Ugo intini ha commemorato la figura del sindaco socialista di Erice Sebastiano Bonfiglio a 100 anni dal suo omicidio. Le sue battaglie per affrancare all’inizio del 900 le masse contadine del giogo dei latifondisti nell’agro ericino e che costò la vita a lui ed a tanti altri socialisti a cavallo degli anni 20, rimangono una grande bandiera che merita di essere sventolata anche oggi. Non solo perché ci ricordano una stagione irripetibile di impegno socialista per la libertà, l’ericino Bonfiglio era componente di quella direzione nazionale del Psi sedeva affianco a Giacomo Matteotti che in nome degli stessi valori fu assassinato solo 3 anni dopo. Di quell’epopea ci rimane un radicamento socialista che in questa parte della provincia di Trapani rimane forte, se non nelle urne, spesso purtroppo influenzate da altre dinamiche, certamente nel sentimento popolare. In ragione di ciò il sottoscritto e la comunità socialista che mi onoro di rappresentare continuerà a tenere alta con dignità questa bandiera.

 

Nino Oddo
Vice segretario nazionale Psi

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply