lunedì, 21 Giugno, 2021

Stella McCartney con Greeanpeace per l’Amazzonia

0

L’acclamata stilista britannica Stella McCartney supporta decisamente la nota associazione ambientalista Greenpeace per fermare la deforestazione in Amazzonia, causata dall’agricoltura industriale e dalla produzione intensiva di carne. Il progetto contempla un impegno condiviso per la protezione del pianeta e della fauna selvatica, e celebra al contempo rispettivamente il 20esimo anniversario del brand e il 50esimo compleanno dell’organizzazione non governativa. Lanciata come parte della collezione estate 2021, la capsule Stella x Greenpeace si avvale di una grafica ispirata ai disegni vintage degli eco-attivisti su due t-shirt e due felpe realizzate in cotone organico nelle colorazioni blu chiaro e bianco marmo.

Un marchio da sempre vegetariano ed eco-friendly

“Stella McCartney fin dal primo giorno è stato un marchio vegetariano e non potrei essere più orgogliosa di sostenere un’organizzazione incredibile come Greenpeace per celebrare i nostri anniversari e sensibilizzare alla consapevolezza su questa importante tematica. Spero che le cose non tornino alla normalità nel 2021 – piuttosto, spero che torniamo ad essere più consapevoli, soprattutto quando si tratta delle nostre decisioni. Foreste preziose, come l’Amazzonia, non dovrebbero essere distrutte per produrre carne industriale venduta in tutto il mondo. Ridurre semplicemente la carne nella propria dieta può aiutare a proteggere l’Amazzonia dalla deforestazione e salvaguardare questo vitale ecosistema e il nostro clima per le generazioni future”, dichiara la fashion designer inglese.

Viscosa, carta e legno di provenienza sostenibile

Dal 2014, Stella McCartney si è impegnata ad essere una griffe zero-deforestation, non rifornendosi mai da foreste antiche o in pericolo e raggiungendo questo obiettivo nel 2016, con la maggior parte della sua viscosa che ora proviene da alberi gestiti in modo sostenibile in Svezia. Inoltre, utilizza carta e legno anch’essi di provenienza sostenibile.

Molte celebrities hanno aderito alla campagna di Stella

Diversi personaggi famosi si sono uniti a Stella McCartney e Greenpeace per sostenere e sensibilizzare la community globale al problema della deforestazione in Amazzonia: tra questi Lily Aldridge, Charlize Theron, Kate Hudson, Drew Barrymore, Priyanka Chopra, Paloma Faith e Steffy Celma. La capsule Stella McCartney x Greenpeace è disponibile sul sito del marchie presso rivenditori selezionati a livello globale. Nella foto, una creazione della stilista per Greepeace indossata dall’illustrissimo papà, l’ex Beatle Paul McCartney.

 

Andrea Malavolti

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply