agenzia entrate

Economia
Di

Redditometro. Befera: «Incoerenza tra spese e reddito nel 20% dei casi»

«Dichiarazioni non coerenti da oltre 4,3 milioni di contribuenti». Questo è quanto emerso dalla messa in funzione del nuovo redditometro, presentato ieri alle associazioni di categoria e ai professionisti da Attilio Befera, direttore dell’Agenzia delle Entrate, nonché presidente di Equitalia. Secondo i dati elaborati dal software nel 20% dei casi vi sono incongruenze sui redditi, in particolare nel reddito di impresa e in quello di lavoro autonomo. Il presidente di Equitalia ha spiegato che…