barconi

In evidenza
Di

Migranti. ‘Lady Pesc’ anticipa il piano Ue all’Onu

“Non possiamo agire da soli, abbiamo bisogno di partnership con la Libia per combattere i migranti. Deve essere uno sforzo comune e globale”. Questo l’appello di Federica Mogherini, l’Alto Rappresentante Ue durante la prima riunione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni unite sul tema dell’emergenza immigrazione in cui ha anticipato la bozza Ue. Nel frattempo David Cameron, ancora fresco del successo elettorale ribadisce il suo “no” all’arrivo di nuovi profughi nel proprio territorio………

In evidenza
Di

Migranti. Bozza di risoluzione italiana all’ONU

Non accennano a fermarsi gli sbarchi di migranti sulle coste italiane: in totale sono 562 le persone: 100 di loro saranno ospitati in Campania, gli altri dirottati in altre regioni. Ma la Valle d’Aosta ha già posto l’altolà: “Da noi non c’è posto”. Nel frattempo la Russia ha bocciato il piano europeo di intervenire militarmente e l’Italia ha presentato ai Paesi europei del Consiglio di sicurezza delle Nazioni unite una proposta per una bozza di risoluzione contro i trafficanti di migranti…

In evidenza
Di

Immigrati dall’Europa un mezzo passo avanti

La solidarietà internazionale sembra prendere corpo. Sono stati triplicati i fondi per la missione Triton, equivalenti adesso a quanto spendeva l’Italia per la missione Mare Nostrum, circa 9 milioni al mese (ma le navi opereranno solo nelle di confine europeo) e la Francia porterà poi al Consiglio di Sicurezza dell’ONU la richiesta europea di intervenire militarmente per bloccare gli scafisti. Non è tanto, ma neppure niente. Inoltre dal tavolo dei 28 capi di Stato – riuniti a Bruxelles per…

In evidenza
Di

Immigrazione. Oggi sbarcati oltre 1000 migranti

Interventi nei Paesi d’origine, distruzione dei barconi, raddoppio dell’operazione ‘Triton’. Questi alcuni degli impegni concreti che il governo italiano proporrà domani al Consiglio europeo straordinario. Il piano Ue in dieci punti non è però piaciuto alla Cei che lo ha definito “debole e a tratti vergognoso” mentre per Romano Prodi l’Europa è stata incapace di “una politica collettiva”. Nel frattempo non si fermano gli sbarchi: oltre mille immigrati sono approdati oggi sulle coste italiane….

In evidenza
Di

Nencini: “Serve una risposta più decisa dell’Europa”

“L’ennesima tragedia, che potrebbe rivelarsi un’altra ecatombe. Le nostre unità sono da sole nel soccorso. Dove sono i mezzi dell’Unione Europea?” Così il vice ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Riccardo Nencini sull’ennesima tragedia consumatasi questa notte nel Canale di Sicilia con forse oltre 700 vittime. Il segretario del Psi – che è in continuo contatto con la centrale operativa del Mit per avere aggiornamenti sullo sviluppo dei soccorsi – risponde alle domande sui recenti …

Blog
Di

Migranti. Uccisi durante la traversata perché cristiani

Forse dodici migranti cristiani gettati in mare da altri migranti musulmani durante la traversata del Canale di Sicilia. Non è ancora chiaro se fossero ancora vivi o già morti mentre venivano scaraventati fuori bordo. Di fatto sembra che all’origine ci sia stato un diverbio sulla differente fede religiosa. A renderlo noto sono alcuni profughi nigeriani e ghanesi – superstiti e testimoni dell’accaduto – che accusano circa 15 immigrati, già fermati e rinchiusi nel carcere Pagliarelli …