Cannes

In evidenza
Di

Arrestato a Cannes il dissidente kazako Ablyazov

Si infittisce ancora il mistero internazionale che continua a scuotere i palazzi romani da un mese. Mukhtar Ablyazov, il dissidente, latitante ed ex banchiere dal Kazakistan, marito della donna “espulsa” dall’Italia in circostanze ancora tutte da chiarire è stato arrestato, secondo quanto ha riferito il suo stesso avvocato, nel sud della Francia. In un primo momento la procura francese sembra aver negato di avere conoscenza dell’accaduto. Dopo il fermo, il legale ha dato notizia al quotidiano…

Spettacolo
Di

Cannes: podio politically uncorrect tra lesbo e politica. Nulla di fatto per Sorrentino e Polansky

Alla fine a vincere, tra le lacrime delle protagoniste e un appello para-politico-libertario del regista, è stato il film più anti-spilberghiano dell’intera rassegna. Ovvero ‘La Vie d’Adele’ di Abdellatif Kechiche che si porta a casa un’anomala Palma d’oro insieme alla due protagoniste (Adele Exarchopoulos e Lea Seydoux) entrambe in lacrime e che nel film vivono la più passionale relazione lesbo. “Ringrazio la bella gioventù di Francia che ho incontrato durante la lavorazione e che mi ha fatto..

Esteri
Di

Parigi, ancora una manifestazione contro le nozze gay. Qualche tafferuglio alla fine del corteo

Una domenica francese, quella di ieri, iniziata a Parigi con una consistente iniziativa di protesta contro i matrimoni fra gay, e conclusasi, a Cannes, con l’assegnazione della Palma d’oro a una pellicola a tematica omosessuale. Il primo evento non rappresenta una novità, ma un’altra manifestazione di dissenso contro la recente legge promulgata dal Parlamento francese che ha approvato le unioni tra persone dello stesso sesso. Il secondo evento, quello della vittoria del film “La vie d’Adèle”…

Spettacolo
Di

Nelle sale “No”, il film sul referendum cileno vinto da un creativo geniale

Presentato l’anno scorso alla 65esima edizione del Festival di Cannes, nel quadro della “Quinzaine des Realisateur”, e dopo aver ottenuto una candidatura agli Oscar 2013 come Miglior film straniero, sbarca finalmente in Italia “No – I giorni dell’arcobaleno”, diretto da Pablo Larraìn e interpretato da Gael Garcia Bernal, in uscita dopodomani nelle sale. “No”, un titolo secco e deciso, come la scelta del popolo cileno. Il nuovo film del regista cileno narra del Cile del 1988, quando il…

Esteri
Di

Cannes, a Garrone l’eterno secondo va il Grand Prix per ‘Reality’. Lo dedica al protagonista ergastolano

Il mondo del cinema è un covo di serpi, anche Oltralpe. E sulla Croisette tutti sanno che Nanni Moretti, oltre ad essere il presidente di giuria del 65mo Festival di Cannes, è anche un campione di testardaggine e in più che nutra un’antipatia per Michael Haneke. “Testa dura” e simpatie tra colleghi a parte, la kermesse francese ha sparigliato tutto e tutti assegnando ad ‘Amour’ del bravissimo ma antipatico Haneke la Palma d’oro, film che lo stilista Jean Paul Gaultier in giuria ha…