Casaleggio

In evidenza
Di

Ok dalla rete: espulsi. Al Senato terremoto tra i ‘grillini’

Luis Alberto Orellana che solo a marzo era candidato alla guida del gruppo di palazzo Madama, oggi è una delle punte di lancia dei dissidenti del Movimento 5 Stelle. Ai giornalisti che gli chiedevano se se ne sarebbe andato comunque se il voto elettronico della ‘rete’ fosse stata contrario all’espulsione dei dissidenti come invece deciso dall’assemblea parlamentare, Orellana rispondeva che lui ormai si sentiva comunque ‘minoranza’, ma minoranza tra i parlamentari non nella rete.

“Non …

Esteri
Di

La Bossi-Fini non si tocca,
ordine di Grillo!

Dopo la botta di autonomia dimostrata a Palazzo Madama, dove avevano osato pensare con le proprie teste, votando a favore dell’abolizione del reato di immigrazione clandestina i parlamentari 5 Stelle hanno imparato la lezione e si sono immediatamente riallineati ai diktat del loro leader.

Grillo, infatti nel redarguire i senatori rei di troppa autonomia, era stato chiarissimo: l’immigrazione non rientra nei nostri programmi e fa perdere voti. La premiata ditta Casaleggio&co …

Società
Di

La democrazia è un optional. Voto palese? Grillo sta con Berlusconi.

Come al solito il ‘la’ lo hanno dato i grillini e come al solito PD e SEL si sono subito accodati. Ieri c’era il ‘popolo dei fax’ e la ‘piazza di Santoro’, oggi c’è facebook, tweetter e il blog di Grillo. Ormai la ‘linea’ politica sempre più spesso viene dettata dalla premiata ditta pentastellata Grillo & Casaleggio e la ‘sinistra’, da due decenni all’inseguimento della piazza, subito si accoda, non si sa mai dovesse perdere qualche voto della ‘geeente’. Su un tema sensibile come quella della…

In evidenza
Di

L’estate della politica nel segno dell’incertezza: Pd, Berlusconi e Grillo ognuno a rincorrere i propri guai

Nonostante le parole di Giorgio Napolitano gli abbiano restituito un minimo di fiducia e di dignità agli occhi del popolo italiano, Silvio Berlusconi vive ancora un senso di angoscia e rabbia pensando al suo prossimo futuro. Ma ci sono anche altre grane da risolvere nel variegato mondo della politica italiana, a partire dalle incertezze che regnano sovrane in casa Pd, a finire con la nuova crociata lanciata da Beppe Grillo contro il capo dello Stato