Corriere della Sera

In evidenza
Di

Senza ricetta la “pillola dei 5 giorni dopo”

L’Italia fa un passo avanti e uno indietro per quanto riguarda la donna, il suo corpo e… la possibilità di essere madre. Mentre viene ufficializzata l’introduzione nel commercio della pillola dei “5 giorni dopo”, la pillola contraccettiva di emergenza, dall’altro lato si attende la decisione della Consulta sulla legge 40 riguardo l’accesso alla fecondazione assistita, e quindi alla diagnosi pre impianto, alle coppie affette da malattie genetiche. Da un punto di vista l’Italia si allinea …

In evidenza
Di

Conflitto d’interessi, nuova riforma dalla Boschi

È stato il “cavallo di battaglia” (promesso) da tutte le sinistre alle elezioni da almeno vent’anni e ora se ne torna a parlare, si tratta del “conflitto di interessi”, ovvero la situazione in cui viene a trovarsi un governante, un amministratore, un banchiere, un politico o un giudice il quale, anziché fare l’interesse pubblico nella sua attività istituzionale, cura il suo interesse privato o quello di amici e prestanomi. Il ministro per le Riforme Maria Elena Boschi ha infatti dichiarato al…

In evidenza
Di

Migranti, forse 400 morti in un nuovo naufragio

Come purtroppo avevamo previsto anche noi, l’elenco delle vittime che fuggono in mare da fame e guerre verso l’Europa, si sarebbe allungato drammaticamente. Ci sarebbero infatti circa 400 vittime in un naufragio avvenuto 24 ore dopo la partenza dalle coste della Libia. Tra le vittime molti sarebbero giovani, probabilmente minori. La notizia è venuta dalle prime testimonianze raccolte dall’organizzazione umanitaria Save the Children tra i 150 superstiti, sbarcati oggi a Reggio Calabria dalla…

In evidenza
Di

Legge elettorale a rischio Consulta

Meglio evitare le bocciatore. Come scrive il costituzionalista Michele Ainis, sul Corriere della Sera in riferimento all’Italicum, la legge elettorale che il 27 aprile inizierà il suo, molto probabilmente ultimo, passaggio al Senato, potrebbe non essere coerente con il dettato costituzionale. E Ainis spiega a quale bocciature l’Italicum potrebbe andare incontro e aggiunge le sue proposte per evitare tal esito: “Italicum – scrive Ainis – premia il partito vittorioso, determina l’investitura …