crescita economica

In evidenza
Di

Primo maggio. La festa del lavoro che manca

Non è con nuove leggi che si creano nuovi posti di lavoro, ma il vero motore dell’occupazione è la crescita economica, la ripresa dei consumi e degli investimenti. Così recitano unanimemente le dichiarazioni rese dai più importanti centri di ricerca economici nazionali in vista del Primo maggio e delle celebrazioni e del lavoro che non c’è, ricordando tutti all’unisono che la Festa del Primo Maggio non deve essere solo l’occasione di una affabulante retorica sull’importanza del lavoro e sui …

Blog
Di

1° maggio. La festa del lavoro che manca

Non è con nuove leggi che si creano nuovi posti di lavoro, ma il vero motore dell’occupazione è la crescita economica, la ripresa dei consumi e degli investimenti. Così recitano unanimemente le dichiarazioni rese dai più importanti centri di ricerca economici nazionali in vista del Primo maggio e delle celebrazioni e del lavoro che non c’è, ricordando tutti all’unisono che la Festa del Primo Maggio non deve essere solo l’occasione di una affabulante retorica sull’importanza del lavoro e sui…..

Economia
Di

Una rinnovata politica industriale

Ridefinire le direttrici di una politica industriale, ecologicamente compatibile, nel nostro Paese è a dir poco necessario se si vuole affrontare con coraggio e senza illusioni il problema del lavoro e della crescita economica. Oggi l’Italia sembra arenata, senza un minimo di pianificazione per il futuro. Una mancanza che ci pone in ritardo rispetto ad alcuni dei più importanti Paesi europei quali la Francia, la Gran Bretagna e la Germania. L’Italia è un Paese con un tessuto produttivo comp…