deficit di bilancio

Economia
Di

Due anni in più alla Grecia, ma rinviata la decisione sui nuovi aiuti

L’Eurogruppo ha concesso alla Grecia di posticipare al 2016 l’obiettivo del deficit di bilancio al 2% del Prodotto Interno Lordo, inizialmente previsto per il 2014. Sempre nel 2016, la Grecia dovrà raggiungere anche l’obiettivo di un avanzo primario, cioè prima del servizio del debito pubblico, pari al 4,5% del PIL. A seguito della concessione della proroga, gli altri Paesi europei potrebbero essere chiamati a sborsare ulteriori 33 miliardi di Euro. L’Eurogruppo ha così preso atto dei…