disastro ambientale

In evidenza
Di

Ecoreati. C’è la legge, mai più un caso Eternit

La proposta di legge sugli ecoreati è legge: Palazzo Madama con 170 voti favorevoli, 20 contrari e 21 astenuti ha licenziato il provvedimento che introduce nel codice penale i delitti contro l’ambiente. Il testo era stata concepito da Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente alla Camera, e si unificava alle intenzioni dei colleghi Salvatore Micillo (M5S) e Serena Pellegrino (Sel). Orlando: “Con questa legge mai più un caso Eternit”. Pastorelli (Psi): “Pdl è svolta di civiltà”……

In evidenza
Di

Ombre sulla sentenza Montedison. Csm apre fascicolo

“Riaprire subito il processo”. Così il sindaco di Bussi, Salvatore La Gatta dopo le rivelazioni de “Il Fatto Quotidiano” sulle presunte pressioni che avrebbero ricevuto due giudici popolari della Corte d’Assise di Chieti in relazione al processo sulla mega discarica di Bussi della Montedison che ha visto assolti tutti e 19 gli imputati. Nel frattempo il Csm ha aperto un fascicolo e il Forum H2O ha presentato un esposto. Il senatore Psi Buemi: “Vicenda sarà accertata nelle sedi competenti”…….

In evidenza
Di

L”air gun’ blocca la proposta di legge sugli ecoreati

Era a un passo dal traguardo. Ma la proposta di legge sugli ecoreati – avviata quando al governo c’era Enrico Letta – deve tornare a Palazzo Madama, per la seconda volta, dopo che l’approvazione alla Camera di tre emendamenti che sopprimono l’articolo sul divieto dell’utilizzo dell’air gun, introdotto al Senato. Disapprovazione è stata espressa dal deputato Psi, Di Lello durante il suo intervento, mentre Legambiente e Libera hanno lanciato l’allarme: “Così si rischia l’affossamento della norma”.

Approfondimento
Di

Ex Italsider, sigilli a Bagnoli per disastro ambientale: 107 milioni di euro per una bonifica «virtuale»

Sequestri e indagini in corso a Bagnoli e in altre aree. Durante la mattinata i carabinieri del comando provinciale di Napoli e del Nucleo operativo ecologico (Noe) hanno infatti sottoposto a sequestro preventivo gli impianti industriali ex “Italsider” ed “Eternit” nella periferia di Napoli. Ventuno le persone indagate, accusate di truffa ai danni dello Stato, falso, omessa bonifica, miscelazione di rifiuti industriali, favoreggiamento e disastro ambientale. Contestualmente al sequestro, la…

In primo piano
Di

ILVA, PASSA IL DECRETO “SALVA-IMPIANTI”

I vertici dell’Ilva passano al contrattacco. Forti del decreto emanato dal governo che spalleggia l’azienda più velenosa d’Italia, gli avvocati del colosso siderurgico riaggiustano il tiro rinunciando al ricorso presso il tribunale del Riesame che mirava ad ottenere il dissequestro dei prodotti finiti, frutto della produzione degli impianti senza facoltà d’uso, bloccati sulle banchine del porto per ordine dei giudici. L’azienda punta in alto e chiede alla Procura, alla luce delle modifiche…