elezioni

Economia
Di

Alla Festa Socialista di Perugia, il segretario Nencini e il leader dell’Udc Casini

«Credo che Riccardo Nencini stia facendo un lavoro molto serio. Io sono un amico da sempre perché credo che la tradizione del socialismo italiano debba essere valorizzata e abbia ancora molto da dire per il futuro. Il mio auspicio, dunque, è che si possano cercare di vedere i tanti punti che ci uniscono, e ce ne sono tanti». A dichiararlo è stato Pier Ferdinando Casini, leader dell’Udc, in esclusiva all’Avanti!, durante il dibattito con il segretario del Psi Riccardo Nencini, che si è svolto…

In evidenza
Di

Intervista video del Direttore Giampiero Marrazzo al leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini

Il Direttore dell’Avanti! Giampiero Marrazzo intervista il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini al margine della Festa Nazionale Socialista in corso a Perugia. «Credo che Riccardo Nencini stia facendo un lavoro molto serio. Io sono un amico da sempre perché credo che la tradizione del socialismo italiano debba essere valorizzata e abbia ancora molto da dire per il futuro. Il mio auspicio, dunque, è che si possano cercare di vedere i tanti punti che ci uniscono, e ce ne sono tanti».

Esteri
Di

Elezioni Usa 2012, Obama avanti in tre Stati chiave

Le donne e i ‘latinos’ pronti a salvare Barack Obama: a 97 giorni dal voto del sei novembre, il presidente e’ avanti con margini rilevanti rispetto a Mitt Romney in tre stati cruciali come la Pennsylvania, l’Ohio e soprattutto la Florida, da dove passano tutte le speranze di vittoria per i repubblicani. E’ quanto emerge da un sondaggio pubblicato in prima pagina dal New York Times a cura dell’autorevole Quinnipiac University, secondo cui Barack Obama va sempre oltre il 50% e in particolare e’…

Esteri
Di

“L’orchidea d’acciaio” della Birmania in Parlamento. Suu Kyi: «Inizia una nuova era»

«E’ l’inizio di una nuova era». Sono state le prime parole della leader birmana Aung San Suu Kyi che ieri ha festeggiato con i suoi sostenitori scesi in piazza la storica vittoria alle elezioni. «Non e’ tanto il nostro trionfo – ha aggiunto – ma quello di coloro che hanno deciso di partecipare al processo politico del Paese». Per la prima volta Aung San Suu Kyi, la leader del dissenso in Myanmar (ex Birmania), ha ottenuto un posto nel parlamento del Paese asiatico governato da circa mezzo…

Esteri
Di

Non ci sono due sconfitte senza tre

Non c’è due senza tre. Un buon motto certo, se non fosse riferito alle sconfitte. Il terzo appuntamento elettorale del PostZapatero in Spagna si appresta a trasformarsi in una nuova pesante mazzata in termini di consensi per il PSOE del nuovo segretario Rubalcaba. Domenica 25 marzo è il turno delle elezioni regionali in Andalusia storico bastione socialista da sempre e nel principato delle Asturie, regione quella delle Asturie che torna al voto dopo solo sei mesi di governo a guida autonomico…

Esteri
Di

Putin stravince tra contestazioni e accuse di brogli

Sembrano lentamente placarsi le proteste sorte tra le fila dell’opposizione dopo le elezioni presidenziali di domenica scorsa in Russia che hanno visto il trionfo al primo turno, con il 63,75% dei voti, di Vladimir Putin, già presidente per 8 anni e primo ministro negli ultimi quattro. Questa mattina sono stati rilasciati il blogger Alexei Navalny, simbolo dell’opposizione, il capo del movimento “Altra Russia” Eduard Limonov e il leader nazionalista Dmitry Demushkin, tutti fermati ieri…

1 20 21 22