Ema

In evidenza
Di

Pillola dei 5 giorni dopo. L’Italia fuori dall’Ue

“Prescrizione medica obbligatoria, indipendentemente dall’età del richiedente”. Questo il parere del Consiglio Superiore della Sanità su “EllaOne”, la pillola dei cinque giorni dopo, nonostante la recente delibera europea che prevede l’eliminazione della ricetta. Il passaggio obbligatorio sarà dunque dal dottore, che potrebbe essere un obiettore, e quindi non procedere alla prescrizione come già avviene con“Norlevo”, la pillola del giorno dopo. Ora la decisione spetta al Ministero della Salute..