Emilio Colombo

Politica
Di

L’intervista a Cirino Pomicino: «Colombo? Espressione del nuovismo della Dc. Altro che rottamatori. Veltroni, D’Alema e Prodi sono stati ‘cacciati’»

Tra i più giovani dei padri costituenti e l’ultimo a lasciarci. Con Emilio Colombo, perdiamo uno degli maggiori esponenti della Prima Repubblica, premier e più volte ministro, espressione tangibile del pensiero democristiano tutto orientato al rilancio economico del Meridione, alla strenua difesa della Costituzione come punto fermo dal quale partire e dal quale non poter transigere, ma soprattutto – come ha ricordato all’Avanti! il suo collega di partito e amico Cirino Pomicino…