europa

In evidenza
Di

Draghi: ancora debole l’economia nei primi mesi del 2013

Intervenuto in un’audizione al Parlamento Europeo, il governatore della Banca Centrale Europea, Mario Draghi, ha confermato che l’economia dell’Eurozona si è contratta negli ultimi tre trimestri, soprattutto a causa della flessione di consumi ed investimenti, che sono stati limitati in vista di aggiustamenti nei bilanci pubblici e privati. In altre parole, la paura di nuove imposte, necessarie a ridurre l’indebitamento sovrano, di fatto ha disincentivato i consumi e gli investimenti…

In evidenza
Di

Il presidente Schulz lancia l’allarme: «L’Europa rischia il fiscal cliff»

«L’Europa è diretta verso il “fiscal cliff”, come gli Stati Uniti». Con il bilancio sul tavolo si avviterebbe «nel deficit strutturale» da cui gli stati cercano di uscire con l’austerity. E’ l’allarme che Martin Schulz lancia per spiegare perché il Parlamento europeo è pronto al veto sul bilancio europeo dei prossimi sette anni. Il presidente del Parlamento Europeo lo spiega prima nella girandola di bilaterali che precede il vertice europeo, poi nel suo discorso ai 27. E diventa alleato…

Blog
Di

In Europa sempre più disoccupazione. Che la politica rigorista non sia la strada giusta?

Eurostat ha recentemente pubblicato le statistiche sulla disoccupazione nell’area euro: a fine 2012 i disoccupati in Europa erano quasi diciannove milioni, con la perdita di un ulteriore milione e ottocentomila posti di lavoro nel corso dell’ultimo anno. Il tasso di disoccupazione si è così attestato all’11,7%, in aumento rispetto al 10,7% del dicembre 2011. Se si guarda ai dati relativi ai diversi Stati membri, si osservano situazioni agli antipodi. Se si guarda ai dati relativi ai diversi…

In evidenza
Di

L’Europa delle droghe: ecco come cambia il traffico internazionale

L’Europa è alle soglie di una nuova era per quanto riguarda l’offerta e la domanda di droghe illecite, il cui sviluppo mette a dura prova le attuali risposte politiche. E’ quanto emerge dalla prima relazione congiunta dell’Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze (OEDT) e dell’Europol sul mercato europeo degli stupefacenti, pubblicata a Bruxelles. La relazione mette in luce un mercato sempre più dinamico, innovativo e reattivo alle sfide, che si caratterizza per la comparsa…

Esteri
Di

Il segretario dell’Internazionale socialista Luis Ayala apre la campagna elettorale del Psi con Riccardo Nencini e i candidati

Sulle note dell’Internazionale socialista, si è aperta, nella giornata di venerdì a Roma, la campagna elettorale del Psi del segretario Riccardo Nencini. Un partito che, unico in Italia, rappresenta la profonda vocazione internazionale ed europeista dei socialisti, testimoniata dalla presenza del segretario generale dell’Internazionale, Luis Ayala che ha ricordato come «il socialismo o è internazionale o non è». Ayala ha parlato della vicinanza e dell’amicizia che lega i socialisti italiani…

Economia
Di

Umberto Ambrosoli all’Avanti!: «Con me alla Regione, la Lombardia guarderà all’Europa come un valore»

Lombardia, regione famosa negli ultimi tempi più per gli scandali della mala-politica e per il futuro Expò 2015, vetrina internazionale ma anche aggregatore di interessi poco puliti. La regione che con le elezioni alle porte potrebbe essere il centro nevralgico dal quale ripartire, e grazie alla quale il centrosinistra si potrebbe assicurare la vittoria al Senato. A fare il punto con l’Avanti! sulla corsa alle urne in Lombardia è l’attuale candidato della coalizione di centrosinistra alla…

Esteri
Di

Il Cavaliere e la “sindrome del gambero”: Berlusconi fa marcia indietro su Draghi

Tra i tanti vezzi, stranezze e difetti al Cavaliere andrebbe ascritta anche la “sindrome del gambero”. Non si parla di quello che in psicologia è definito il processo lento e doloroso di elaborazione di un amore finito che si inceppa e si torna con la mente alla persona amata, quanto piuttosto della ormai consueta abitudine alla quale Berlusconi ha abituato gli italiani a tornare sui suoi passi, da un giorno all’altro, contraddicendo se stesso ma sempre a testa alta. Come la marcia indietro…

In evidenza
Di

Monti e le mezze verità

Monti dice mezza verità quando afferma che distinguere tra destra e di sinistra ha avuto un significato nel passato, ma che oggi ne ha molto meno. E’ vero che la distinzione è tra chi vuole cambiare e chi invece si oppone al cambiamento. Ed è anche vero che sono uguali per tutti i problemi che richiedono una soluzione, a partire dal lavoro, per passare all’immigrazione fino ad arrivare alla gestione della cosa pubblica. Ma le soluzioni proposte da chi sostiene il cambiamento, a destra e a…

Economia
Di

Imu,per l’Unione Europea è poco equa. Il Belpaese maglia nera della mobilità sociale

L’Imu, per essere più equa ed avere un effetto redistributivo, deve essere modificata in senso più progressivo. E’ quanto ha stimato l’analisi del Rapporto Ue 2012 su Occupazione e sviluppi sociali, secondo cui la vecchia Ici non aveva impatto sulle disuguaglianze e aumentava leggermente la povertà. Nel rapporto della Commissione Ue, infatti, con riferimento alla reintroduzione dell’Imu sulla prima casa nel 2012, si legge che «le tasse sulla proprietà non hanno impatto sulla disuguaglianza…

Approfondimento
Di

Il leader socialista spagnolo Rubalcaba scrive al segretario Nencini: «Insieme per rilanciare l’Europa»

È la fine di dicembre quando il Segretario generale del Partito socialista spagnolo, Alfredo Pérez Rubalcaba, scrive a Riccardo Nencini, leader del Psi, per fare un bilancio sull’anno appena trascorso e sullo scenario politico europeo. Rubalcaba si rivolge a Nencini per un confronto, per fare il punto e per rilanciare la strategia socialista in Europa. Un bilancio non facile quello che il leader spagnolo riassume: «E’ stato un anno molto difficile per la maggior parte degli Europei…