europa

Esteri
Di

Intervista esclusiva dell’Avanti! Al Presidente del Parlamento Europeo Martin Schulz

Nell’idea dei Padri fondatori, l’Europa nacque come luogo di cooperazione. Un’entità in grado di rafforzare gli Stati del Vecchio Continente, conferendogli uno spessore politico fondato su un modello di civiltà vasto, capace di accogliere, integrare e garantire la pace. Una risposta di democrazia alla tragedia della Seconda Guerra mondiale e alle incombenti minacce lanciate dalla Guerra Fredda. A distanza di settant’anni, quell’idea di Europa sembra sempre più riflettere necessità economiche…

In evidenza
Di

Fiscal compact: agli Stati il rigore, all’Europa lo sviluppo

La crisi economica ha evidenziato molti aspetti negativi sulla tenuta delle istituzioni europee e degli Stati sovrani, ma ha anche avuto almeno due conseguenze positive. La prima è l’accresciuta capacità di reazione dell’Unione Europea che, con il passare dei mesi, ha sempre più condiviso le azioni per fronteggiare gli eventi. Il coordinamento fra Stati, protagonista nelle fasi iniziali della crisi, si è progressivamente trasformato in un’azione unitaria. Questo anche grazie alle numerose…

Approfondimento
Di

Napolitano: «Per l’Italia in Europa il cammino è segnato»

Chiunque vincerà le elezioni e a prescindere dai diversi programmi elettorali “in Europa il cammino è segnato”. E’ un bilancio positivo, anzi “fecondo”, quello che il presidente della Repubblica Napolitano fa del governo nonostante la chiusura sia avvenuta «con una lieve anticipazione rispetto alla scadenza naturale» e con una «brusca accelerazione». Poi il richiamo all’Italia in Europa, al suo ruolo nel conferimento del nuovo incarico e all’amarezza per le riforme mancate. In occasione della…

Esteri
Di

Bersani alla stampa estera: «No a campagna su Berlusconi. Noi ci occupiano dell’Italia»

«Berlusconi non è tornato, ci prova soltanto, non vincerà». Pier Luigi Bersani non usa mezzi termini per commentare l’ancora fumoso ritorno in campo del Cavaliere. Secondo il segretario democratico – intervistato stamane dalla stampa estera – le prossime elezioni sono indispensabili al «rinnovamento della democrazia italiana, hanno dei nemici: il populismo, Berlusconi, la Lega Nord, Beppe Grillo». Bersani ha inoltre ribadito la sua posizione sull’eventuale candidatura di Mario Monti…

Economia
Di

Spread sotto i 300 punti, l’Italia respira. Atene prepara piano salva-Grecia e Merkel tende la mano

L’Italia respira. Per la prima volta dal marzo scorso lo spread tra i Btp decennali e i Bund tedeschi è al di sotto di quota 300. Con un differenziale di 296 punti, anche il rendimento dei titoli italiani torna al livelli che non si registravano dal dicembre di due anni fa, attestandosi su un tasso di 4,3%. Una boccata d’aria per l’Italia investita dai “venti” di ottimismo che spirano dall’Europa dopo l’apertura di Berlino verso la possibilità di un taglio del debito greco. Per la prima volta…

Approfondimento
Di

I giovani socialisti, progressisti e democratici: “Una nuova Italia in una nuova Europa con Bersani”

“Una Nuova Italia in una Nuova Europa con Bersani”, questo il nome dell’appello al voto promosso da Brando Benifei e Roberta Capone, vicepresidenti italiani di Ecosy e Iusy, le reti europee e mondiali dei giovani socialisti, progressisti e democratici, fautori dell’iniziativa insieme a Luigi Iorio, coordinatore dei Comitati Socialisti per Bersani. Il sostegno vede anche la partecipazione dei rappresentanti delle associazioni europeiste e dei giovani accademici impegnati su questi temi, come…

Esteri
Di

L’Europa scende in piazza per scioperare contro l’austerity. Scontri in Italia e Spagna

Lo sciopero ha unito l’Europa. È stato ribattezzato il “Giorno dell’Azione e della Solidarietà”. Dalla Spagna al Portogallo alla Grecia, ma anche Francia, Belgio, Polonia, Germania e Inghilterra, il #14N ha portato in piazza centinaia di migliaia di persone. Quella stessa Europa, divisa dalle politiche di austerità, si è ritrovata unita nelle strade delle capitali e delle città minori per una giornata di protesta senza precedenti nella storia del Vecchio continente. Le manifestazioni sono…

Cronaca
Di

#14N, l’Europa scende in piazza: a Roma esplode la rabbia, è guerriglia tra manifestanti e polizia

Mentre tutto il Vecchio continente si mobilita per dire no all’Austerity con lo sciopero generale europeo, esplode la violenza a Roma. Gli scontri tra gruppi di manifestanti e polizia sono iniziati intorno alle 14.00 quando la polizia ha caricato uno spezzone del corteo nei pressi del Lungotevere, non lontano dal centro. Le cariche sono ancora in corso in vari punti della città con lancio di lacrimogeni e scontri tra forze dell’ordine e studenti. Durante gli scontri i manifestanti hanno…

Esteri
Di

Elezioni Usa all’ultimo scontro: Romney, con Obama finirete come l’Italia

Ci va giù duro Mitt Romney dopo la “tregua” che ha caratterizzato i giorni del passaggio dell’uragano Sandy. Lo sfidante repubblicano riprende la sua campagna elettorale in grande stile attaccando il presidente Obama con una polemica anti-europea. Secondo il governatore del Massachusetts, se eletto, Barack Obama farà scivolare gli Stati Uniti «in una crisi economica come quelle di Europa, Italia e Spagna». E Romney, parlando a Raonoke, in Virginia, non risparmia neanche i poveri ellenici: «Se…