Felipe VI

In evidenza
Di

Felipe VI sul trono. Il Psoe non rinuncia alla Repubblica

Felipe VI è il nuovo re di Spagna dopo il giuramento alle Cortes, con una sobria cerimonia civile in cui ha rilanciato l’unità del Paese e promesso una monarchia moderna al passo con i tempi.

È stato un insediamento in cui il 46enne Felipe ha voluto dare un’immagine di rinnovamento, dopo i trentanove anni di regno del padre Juan Carlos I che ha abdicato anche, e soprattutto, sulla scia di una serie di scandali.

Nel suo primo discorso davanti alle Cortes Generales, Felipe ha …

In evidenza
Di

Spagna, PP e PSOE confermano la monarchia

Dopo tre ore di dibattito l’abdicazione di Juan Carlos è legge, approvata con 299 si 19 no e 23 astenuti. Il dibattito in aula è stato aperto dal premier, Mariano Rajoy, con un discorso tutto in difesa del re e della monarchia, definiti “il miglior simbolo dell’unita’ dello Stato spagnolo”. “La Spagna, ha aggiunto Rajoy è una monarchia parlamentare con radici profonde perché gli spagnoli vogliono che sia così”, spegnendo subito gli entusiasmi degli spagnoli che dal giorno stesso dell’annuncio…

In evidenza
Di

La Spagna cambia re, ma molti chiedono la Repubblica

La proclamazione del prossimo re di Spagna, Felipe VI, avverrà a partire dal 16 giugno. Lo scrive anche il quotidiano spagnolo El Pais, tenendo conto dei passi necessari per regolare la seconda transizione spagnola.

Se la linea di successione di padre in figlio è chiara, non esiste invece al momento una legge per l’abdicazione. La Costituzione prevede la possibilità dell’abdicazione, ma rimanda ad una ley organica che non è mai stata approvata a maggioranza assoluta, alla Camera …