Fernando Grella

In evidenza
Di

Brasile 2014. La polizia passa agli arresti preventivi

Parte con i peggiori auspici il calcio d’inizio di questi mondiali 2014, dagli scontri in piazza di un Paese che ci tiene a fare bella figura ma dimentica la propria popolazione, alla denuncia del Washington Post sugli stadi incompiuti e fatiscenti, fino alle ultime rivelazioni della Reuters sulla polizia carioca. Se dopo i violentissimi scontri a Belo Horizonte, Manaus, Porto Alegre, Rio de Janeiro e San Paolo, a Brasilia si sono scomodati gli indios, capaci di arrivare in città con archi e …