finanziamento pubblico

In evidenza
Di

Finanziamento pubblico in 153 Stati
È solo privato negli USA e pochi altri casi

Che il sistema del finanziamento pubblico dei partiti funzioni male è evidente e sarebbe da sciocchi negarlo. Come sarebbe da ciechi non vedere che c’è stata un’enorme pressione mediatica, di taglio quasi sempre solo scandalistico, assai simile a quella che si accompagnò alle inchieste giudiziarie di tangentopoli. Come conseguenza, nell’uno e nell’altro caso, si è assistito a un progressivo indebolimento dei partiti che, indeboliti e ricattati, hanno via via smesso di assolvere alla loro funz…

In evidenza
Di

Poche donne? Meno soldi ai partiti

Senza donne in lista, ai partiti arriveranno meno soldi dal finanziamento pubblico. È questo il senso di due emendamenti identici (di PD e SEL) al testo in discussione che riscrive le norme del finanziamento pubblico e che sono stati approvati oggi alla Camera con una larghissima maggioranza (330 sì, 123 astenuti e 8 contrari), ma senza i voti dei grillini. Alla base della regola che dovrebbe garantire per legge una quota ‘rosa’ del 40% di candidature al femminile, c’è l’articolo 51 della…

In evidenza
Di

Finanziamento ai partiti, si litiga sul ‘tetto’.
“La democrazia vale più di un caffè”

La discussione in Aula a Montecitorio sulla riforma del finanziamento pubblico (rimborso elettorale) dei partiti è cominciata, ma le previsioni volgono al brutto nel senso che tutti sono d’accordo sulla necessità di cambiare la legge e qualcuno la vuole solo abolire, ma il tutto a parole perché nei fatti non si è ancora trovato nessun accordo. Insomma si rischia di non farne nulla o peggio di andare a un voto di fiducia su una proposta che non accontenterà nessuno. La pietra d’inciampo è ora…