Infrastrutture

In evidenza
Di

Dopo-elezioni: Tsipras aumenta il salario minimo

Il primo atto del governo Tsipras sarà probabilmente l’aumento del salario minimo dagli attuali 450 euro lordi a 751. Lo scrive la stampa greca mentre il vincitore delle elezioni presentava al Presidente della Repubblica i ministri del suo Gabinetto. Nelle mani del capo dello Stato, Karolos Papoulias, in otto hanno giurato poggiando la mano sulla Bibbia mentre pronunciavano la formula di rito, mentre tutti gli altri hanno giurato in maniera solo “politica”, come aveva fatto ieri il neo premier.

In evidenza
Di

Infrastrutture, il rilancio del Paese passa di qui

Come coniugare celerità ed efficienza nella realizzazione delle opere pubbliche con il rispetto della legalità. È questo il tema del convegno dal titolo “Infrastrutture e Lavori pubblici. Fare, presto, bene” che si è svolto oggi a Roma presso la Sala delle Colonne della Camera dei Deputati. Vi hanno partecipato, il vice ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti e segretario del Psi Riccardo Nencini, il Presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, Raffaele Cantone…

In evidenza
Di

Nencini: Riforme attese e non più rinviabili 

“Quando parliamo di riforme istituzionali, quando entriamo nel merito del dibattito in corso sulla riforma del Senato e del Titolo V della Costituzione, dobbiamo fare una premessa: l’Italia ha vissuto gli ultimi venti anni in una sorta di ‘guerra civile’ della politica, con le Istituzioni che aveva ereditato dalla prima Repubblica e che sono state ‘bombardate’, ‘terremotate’. Dunque era essenziale, inevitabile mettere mano a un processo riformatore”.

Non ha esitazioni Riccardo Nencini …

Economia
Di

Scuola e altre catastrofi: se non un futuro, che almeno ai giovani siano garantite strutture sicure

Oltre la metà degli edifici scolastici italiani si trova, ormai da lungo tempo, in pessime condizioni infrastrutturali. Mobilia vecchia, riqualificazioni mai avvenute, pareti che trasudano umidità, spazi esterni che dovrebbero essere dedicati alle attività fisiche e ricreative dei ragazzi che invece sono, assai di frequente, dimenticati e tristemente esposti ai segni del tempo. Pochi gli istituti costruiti beneficiando delle norme antisismiche. Dall’ultima ricerca di Legambiente sull’edilizia…