Jorge Videla

Esteri
Di

E’ morto il generale Videla. Durante la dittatura fu il responsabile dei 30mila “desaparecidos” argentini

Per ironia della sorte è morto a maggio, il mese che dà il nome a quella Plaza de Mayo dove, inamovibili, sfilavano le madri dei ragazzi che aveva fatto prima sequestrare illegalmente, poi torturare e infine uccidere. Una generazione cancellata. Si è spento ieri il dittatore argentino Jorge Rafael Videla nel carcere “Marcos Paz” di Buenos Aires, dove era recluso per crimini contro l’umanità. Con lui se ne va un pezzo della storia del secolo scorso, una pagina oscura. Si chiamava “Piano Condor…