lampedusa

Blog
Di

Palermo. Rissa sul gommone per motivi religiosi

Altri morti nel mare: questa volta a provocare la tragedia ci sarebbe stato un diverbio tra migranti cristiani e musulmani. Sull’accaduto sta indagando la Procura di Palermo che ha fermato 15 immigrati accusati di omicidio plurimo, aggravato dall’odio religioso. Nel frattempo sull’emergenza si è espresso un ex funzionario di Frontex, sostenendo che “i trafficanti avvisano le autorità italiane prima di partire e partono con meno carburante del necessario perché già sanno che verranno salvati”….

In evidenza
Di

Ban Ki-moon: “Fondamentale il ruolo dell’Italia”

C’è un grande potenziale nella politica estera italiana, che non si riesce ancora a sfruttare a pieno, e che è allo stesso tempo un grosso rischio: l’Italia, come è noto, è essenziale per le politiche del Mediterraneo, e di conseguenza per quelle, ad oggi particolarmente centrali, del Medio Oriente. In particolare, oggi all’Italia si richiede di assumere un ruolo di primo piano nella risoluzione del disastro libico, che sembra – piuttosto – peggiorare. A questo è servita ieri la visita del …

In evidenza
Di

Strage di migranti, polemiche e sospetti

Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, dopo la terribile tragedia degli oltre 300 migranti morti in mare o assiderati sulle navi di soccorso e il diluvio di critiche piovute sulla missione Triton che ha sostituito da gennaio la vecchia Mare Nostrum, si è rivolto ai vertici delle Istituzioni europee perché si faccia di più per affrontare insieme il problema. Ma intanto i racconti degli scampati aggiungono orrore ad orrore e anche terribili sospetti.

Le vittime sarebbero più di 300, ma …

In evidenza
Di

Utoya, una strage che i socialisti non dimenticano

Tre anni fa la strage di Utoya e di Oslo, 77 persone uccise dalla follia. Sembrava una giornata come le altre. E invece quel 22 luglio 2011 avrebbe sconvolto la Norvegia e il mondo intero. Alle 15.26 una bomba esplose davanti agli edifici del governo di Oslo. Morirono otto passanti. A piazzare l’esplosivo, il nazionalista norvegese Anders Breivik, come si sarebbe appreso in seguito. Ma la sua follia omicida non sarebbe finita lì.

Economia
Di

Immigrati e sbarchi,
un problema europeo

Sul tema immigrazione ce n’è davvero per tutti i gusti e la Lega non manca di distinguersi: «Chiediamo al governo di sospendere immediatamente l’operazione Mare Nostrum e di predisporre un piano sanitario d’emergenza per tutelare la salute dei nostri cittadini vista l’epidemia di Ebola che si sta diffondendo in tutta l’Africa». Marco Rondini, deputato delle Lega Nord che ha la paternità di questa dichiarazione, è cosciente di dover far campagna elettorale soffiando sul fuoco delle non troppe …