lavoro

Approfondimento
Di

Lavoro, Fornero: «I giovani non devono essere “schizzinosi”». Poi chiarisce

Non è nuova a uscite di questo tipo. Elsa Fornero lancia un nuovo messaggio dei suoi. Nel corso di un convegno ad Assolombarda, infatti, il ministro del Welfare aveva consigliato alle giovani generazioni di «uscire da scuola e trovare un’occupazione senza essere troppo choosey (schizzinosi ndr), come si dice in inglese, e prendere le prime offerte e poi, da dentro, guardarsi intorno» perché «non si può più aspettare il posto ideale». E che avrà voluto dire questa volta, tanto da aver bisogno…

In evidenza
Di

Al Centro Pio Manzù i giovani che ce la fanno: creativi, nomadi e impegnati

“Quanti ragazzi in sala pensano che oggi in Italia serva di più una buona raccomandazione che conquistarsi un titolo di studio importante con sacrificio?”. Per alzata di mano, la stragrande maggioranza dei ragazzi di liceo presenti al teatro Novelli alla giornata di inaugurazione della 43ma edizione delle Giornate internazionali del Centro Pio Manzù di Rimini, pensa che una spintarella o un “aiutino” oggigiorno facciano la salvezza, il benessere, la carriera molto più della schiena piegata…

Esteri
Di

Disoccupazione: è record storico con un “esercito” di 2,8 milioni di persone

La disoccupazione a giugno mette a segno un nuovo balzo e aggiorna i suoi massimi: il tasso sale al 10,8%, il livello piu’ alto dall’inizio della serie mensile, ovvero dal gennaio del 2004 e se si guarda alle sequenze trimestrali bisogna tornare ancora piu’ indietro a circa tredici anni fa. Ecco che il numero delle persone in cerca di un posto si trasforma in un esercito di quasi 2,8 milioni di persone, un record storico assoluto, una cifra mai vista almeno da quando sono cominciate le…

Economia
Di

Per amore dell’Italia, Masia: «Più lavoro e più crescita economica»

«Secondo un recente sondaggio le attuali priorità del Paese sono fondamentalmente due: il 60% si attende più occupazione e il 20% più sviluppo economico e crescita. Questi aspetti sono fortemente correlati tra di loro», così ha esordito Fabrizio Masia, direttore dell’Istituto Emg Sondaggi, durante il meeting Per Amore dell’Italia promosso dal Partito Socialista Italiano e l’Associazione Spirito Libero che si sta svolgendo presso la Limonaia di Villa Strozzi a Firenze. Masia legge la realtà…

In evidenza
Di

L’Fmi: «Monti ha fatto passi coraggiosi per l’Italia, ma il cammino è ancora lungo»

Sul programma di consolidamento fiscale l’Italia «ha fatto significativi progressi» e con la spending review «è stato fatto un primo passo importante«». Questi i punti salienti della dichiarazione di Kenneth Kang, capo della missione Articolo IV del Fondo monetario internazionale in Italia, durante la conference call a commento del rapporto conclusivo dei lavori della missione che hanno messo sotto la lente d’ingrandimento l’economia italiana. Secondo Kang, l’economia italiana «ha vari punti…

Approfondimento
Di

Il ministro Severino propone di impiegare i detenuti per il terremoto. Il Garante Marroni: “Bene l’iniziativa, ma da valutare i dettagli”

Durante una visita al carcere bolognese della Dozza, il ministro della Giustizia Paola Severino ha annunciato la proposta di voler impiegare parte della popolazione carceraria italiana nella ricostruzione delle zone colpite dal sisma. Il Ministro ha fatto sapere che l’iniziativa dovrebbe interessare detenuti considerati «non pericolosi e già in regime di semilibertà», aggiungendo che «il lavoro carcerario è una risorsa per il detenuto, un vero modo per portarlo alla risocializzazione e…

Economia
Di

Il ministro Fornero chiede parità di trattamento tra pubblico e privato

Il botta e risposta di ieri tra il ministro del lavoro Elsa Fornero e Filippo Patroni Griffi, ministro della Pubblica Amministrazione, è suonato come un battibecco piuttosto che uno scambio di commenti sulla disciplina del lavoro pubblico e dei licenziamenti nella PA. La Fornero, auspicandosi «la parità di trattamento tra lavoratori del settore privato e di quello pubblico», ha chiamato in causa una norma che, pur non essendo «contenuta nella bozza di delega per la riforma del pubblico impiego».

In evidenza
Di

Lavoro, il Governo pone la fiducia e piange i lavoratori morti in Emilia. Fornero: «Il lavoro è stato il vero epicentro del sisma»

«Il lavoro è stato il vero epicentro del sisma». Mai stata più chiara ed efficace il ministro del Welfare Elsa Fornero, che intervenendo oggi nell’Aula del Senato nell’ambito della discussione generale sul ddl di riforma del mercato del lavoro ha ricordato le vittime del terremoto in Emilia. «In una giornata come quella di oggi la replica del ministro del Lavoro – ha esordito il ministro – non puo’ non iniziare con un dovuto e vibrante atto di omaggio ai lavoratori morti sotto le macerie…

Approfondimento
Di

Altro che modello tedesco, guardiamo alla Danimarca

Stimolato dal dibattito sulla riforma del lavoro, vorrei condividere alcune esperienze vissute, certo che possano essere utili ai lettori come spunti di riflessione sul senso di una vera socialdemocrazia. Circa dieci anni fa mi trasferii in Danimarca, dove accettai un’offerta di lavoro presso una nota multinazionale danese che opera nel settore della salute. Lasciavo un contratto italiano per un contratto danese ed ero convinto che questo sarebbe stato ancora più blindato. Leggendo il…

Politica
Di

Basta lacrime e “paccate”. Dalla Fornero vogliamo fatti

«Senza intesa, niente paccata di miliardi». “Paccare”: baciarsi, pomiciare, “limonare”. Preferibilmente con la lingua. Oppure, in senso meno ose’, “tirare il pacco”, “dare buca”, non presentarsi ad un appuntamento. Una “paccata di miliardi” vuole allora riferirsi a una selvaggia prestazione amorosa venuta a costare un po’ troppo? O alle gravissime ripercussioni finanziarie dovute al mancato incontro tra due top manager?