libertà

Spettacolo
Di

Cannes: podio politically uncorrect tra lesbo e politica. Nulla di fatto per Sorrentino e Polansky

Alla fine a vincere, tra le lacrime delle protagoniste e un appello para-politico-libertario del regista, è stato il film più anti-spilberghiano dell’intera rassegna. Ovvero ‘La Vie d’Adele’ di Abdellatif Kechiche che si porta a casa un’anomala Palma d’oro insieme alla due protagoniste (Adele Exarchopoulos e Lea Seydoux) entrambe in lacrime e che nel film vivono la più passionale relazione lesbo. “Ringrazio la bella gioventù di Francia che ho incontrato durante la lavorazione e che mi ha fatto..

Cronaca
Di

Diffamazione: condannato a otto mesi di carcere Giorgio Mulè, direttore del settimanale Panorama. Solidarietà bipartisan

«La miglior risposta alla mia condanna è nell’editoriale di oggi (ieri, ndr), scritto prima della sentenza: “A Palermo parte la Norimberga de’ noantri”». Con queste poche parole Giorgio Mulè ha voluto esprimersi sul social network Twitter per commentare la sentenza emessa mercoledì scorso, dal tribunale di Milano che lo ha condannato a otto mesi di reclusione per il reato di diffamazione a mezzo stampa. E che ha di nuovo sollevato la discussione sulla libertà di stampa nel nostro Paese. Che….

In evidenza
Di

Pietro Maso, libero dopo 22 anni di carcere. Uccise a sprangate i genitori per l’eredità

Tra un mese esatto lascerà il penitenziario di Opera a Milano e tornerà a essere un uomo libero: dopo ventidue anni, meno qualche giorno, Pietro Maso ha finito di pagare il suo conto con la giustizia per aver ucciso i suoi genitori nell’aprile del 1991, con la complicità di tre amici, al fine di impossessarsi della loro eredità. Duro il commento del sindaco del paese in provincia di Verona: «Non è più nostro cittadino». Nel frattempo l’ex ragazzo bene, oggi 42enne, si è sposato e dall’ottobre…

In evidenza
Di

Quell’Italia divisa tra fede e laicità. La storia dei fratelli Cacciotti

Sono due fratelli. Due facce che ricordano quell’Italia descritta da Giovanni Guareschi nella saga “Don Camillo e Peppone”, figli degli stessi valori, della stessa cultura, che prendono due strade diverse. Parallele, ma pur sempre legate a filo doppio dalla fede nei valori della «democrazia, della giustizia e della libertà», come ha detto all’Avanti! Frère Alessandro Cacciotti, direttore del Collegio San Giuseppe-Istituto de Merode e fratello di Luigi, candidato del Psi al Consiglio regionale…

Esteri
Di

Per il cardinal Scola lo Stato laico è senza valori. Nencini (Psi), il primo valore si chiama Libertà

È stato un discorso sottile quello del cardinale di Milano, Angelo Scola che, per la festa di sant’Ambrogio, di fonte al sindaco Pisapia, ha affrontato un tema delicatissimo, soprattutto per il Paese che ospita, dentro il perimetro della propria Capitale, lo Stato del Vaticano. Un discorso sottile e sofisticato e, proprio per questo, pericoloso. «La giusta e necessaria aconfessionalità dello Stato ha finito per dissimulare, sotto l’idea di “neutralità”, il sostegno dello Stato ad una visione…

In primo piano
Di

I SOCIALISTI SI RIUNISCONO A ROMA PER BERSANI. DI LELLO: «LA PAROLA D’ORDINE E’ “FORWARD”, AVANTI!»

Ci sarà il segretario Nencini, Pier Luigi Bersani, i rappresentanti del Socialismo Europeo, i dirigenti del Psi e tanti militanti, sabato 10 novembre, alle ore 11 presso il Teatro “Capranica” di Roma in piazza Capranica 101. Una giornata di mobilitazione del Partito Socialista Italiano per appoggiare la candidatura del segretario democratico in vista delle primarie del centrosinistra, previste per il prossimo 25 novembre. Si parlerà di democrazia e partecipazione. Si parlerà di primarie del…

Approfondimento
Di

La finanza internazionale confisca la “Libertà”. Dalle Cayman all’Argentina passando per Romney

Era lo scorso 2 ottobre quando Richard Adjei-Frimpong, giudice della corte suprema del Commercio del Ghana, ha ordinato la confisca della “Ara Libertad”, la nave scuola dell’Armada, corrispettivo del nostro “Amerigo Vespucci” per la Marina Militare argentina. Il veliero si trovava nel paese africano, nel porto della città di Tema, per una normale crociera. Il giudice Adjei-Frimpong ha agito per conto di una richiesta inoltrata dalla società finanziaria NML Capital Limited, con base tra le…

Esteri
Di

Elezioni Usa all’ultimo scontro: Romney, con Obama finirete come l’Italia

Ci va giù duro Mitt Romney dopo la “tregua” che ha caratterizzato i giorni del passaggio dell’uragano Sandy. Lo sfidante repubblicano riprende la sua campagna elettorale in grande stile attaccando il presidente Obama con una polemica anti-europea. Secondo il governatore del Massachusetts, se eletto, Barack Obama farà scivolare gli Stati Uniti «in una crisi economica come quelle di Europa, Italia e Spagna». E Romney, parlando a Raonoke, in Virginia, non risparmia neanche i poveri ellenici: «Se…

Esteri
Di

Budapest, la maggioranza Fidesz compra il “silenzio” di un settimanale

Una bella somma, circa 275mila fiorini mensili pari a 1.162 euro: questa sarebbe la cifra che il settimanale ungherese Heti Valasz percepirebbe dagli amministratori di un quartiere di Budapest legati alla maggioranza Fidesz. La rivista riceverebbe quel denaro dai funzionari in cambio dell’impegno di non parlar male, criticare o biasimare quanto fatto della stessa amministrazione nel II distretto della città. La notizia è stata diffusa dal settimanale concorrente il Magyar Narancs che ha…