manifestazioni

Politica
Di

La molecola “Forconi” si scinde in atomi, ma la minaccia eversiva resta

Dovevano marciare su Roma tutti insieme appassionatamente questo mercoledì. Così non sarà. La molecola “Forconi” si scinde in atomi. I Forconi di Mariano Ferro, Life Veneto, Azione rurale Verona e gli autotrasportatori dell’Aitras (Associazione Italiana Trasportatori) non parteciperanno alla manifestazione indetta per mercoledì 18 a Roma a causa della mancanza di un’organizzazione adeguata che non garantirebbe le condizioni di sicurezza necessarie: “La rabbia è troppa e non sarebbe la prima v…

In evidenza
Di

Egitto, il venerdì della rabbia dei Fratelli Musulmani: in piazza pro Morsi. Trenta morti

Dopo la rivoluzione è arrivato il venerdì della rabbia dei Fratelli Musulmani. Se fino a poche ore fa le piazze d’Egitto erano messe a ferro e fuoco dai manifestanti che chiedevano e che hanno ottenuto la cacciata di Morsi, ieri invece a popolarle con lo stesso livello di tensione sono stati i sostenitori della fazione opposta. Sul piede di guerra sono scesi infatti gli islamisti sostenitori del presidente destituito: il popolo pro Morsi al Cairo e in altre città per manifestare la propria…

Esteri
Di

Brasile sconvolto dalle proteste, il consigliere diplomatico Riccio: «C’è una globalizzazione della protesta»

Alla fine sono arrivati i morti. Dopo giorni di proteste con migliaia di persone in piazza, il Brasile si riscopre attraversato dalle più imponenti manifestazioni di protesta contro il governo che sono costate la vita, fino ad ora, a due persone. Tutto è partito apparentemente a causa di un aumento del prezzo del trasporto pubblico. Un pretesto troppo piccolo per giustificare le dimensioni dell’onda montante, un’analogia con quanto accade in altre parti del mondo. «Sicuramente abbiamo…

Esteri
Di

Il reporter italiano a Istanbul: «Il telefono del collega arrestato, da ore è sempre spento»

Non accennano a placarsi le violenze in Turchia, un paese ormai, da tre settimane, stretto nel braccio di ferro tra manifestanti e governo del primo ministro Erdogan che, proprio oggi, ha minacciato di mobilitare l’esercito per mettere fine alle proteste che continuano a riempire le piazze delle principali città turche. «Da circa tre settimane stiamo assistendo ad uno scontro tra due turchie, due concezioni, due modelli di paese contrapposti in maniera sempre più aspra», dice all’Avanti!…

In evidenza
Di

Grecia e Turchia, le due frontiere dell’Europa e della democrazia negata

Sono due facce di una medaglia. Da un lato la Grecia, paese che ha dato i natali alla democrazia, membro dell’Europa che oggi, schiacciato dalla crisi e dalle politiche di austerity senza crescita retrocede proprio sul terreno della democrazia. Dall’altro la Turchia, paese che con i suoi tassi di crescita rappresenta il “lato buono” della brutta storia neoliberista che ha condotto l’Europa sull’orlo del baratro. Un’Europa che, in passato aveva respinto la Turchia proprio per le sue “carenze”…

In evidenza
Di

Dopo la sentenza di condanna il Cavaliere convoca la piazza contro la magistratura

Il Pdl cavalcherà la piazza contro la magistratura. La giustificazione sempre la stessa: basta con la persecuzione dei giudici nei confronti del Cavalier Berlusconi. E il Popolo delle “Libertà”, che qualcuno potrebbe anche definire delle “impunità”, sceglie la roccaforte “azzurra” di Brescia dove, tra l’altro, si terranno le elezioni comunali il 26 e 27 maggio. «In Italia si vuole creare un caso da ogni cosa: la manifestazione di Brescia, dove tra l’altro si vota, era stata decisa da tempo…

Esteri
Di

La festa dei lavoratori in Spagna parla sempre piu’ socialista

Le misure di austerità adottate dal governo conservatore del Partito Popolare hanno portano di nuovo in piazza migliaia di spagnoli in tutta la penisola in occasione della festa dei lavoratori e delle lavoratrici in Spagna. Manifestazioni convocate dai due maggiori sindacati spagnoli Ugt, l’Unione Generale dei Lavoratori del segretario Candido Mendez, e CC.OO., Commissioni Operaie, guidate da Ignacio Fernández Toxo, unite dallo slogan: “Non si gioca con istruzione e sanità”. Nella capitale…