Mario Michele Pascale

Cultura
Di

“Avanti, a sinistra”, un libro di attualità e prospettive

«Le proposte del Job Act avanzate da Renzi, io le accoglierei positivamente perché il mondo del lavoro aveva bisogno di uno scossone, soprattutto di una reimpostazione delle regole. In particolare quelle che concernono i contratti, che sono troppi. Serve una semplificazione della contrattualistica sul lavoro. Un altro aspetto importante è quello che riguarda la tutela dei lavoratori che perdono il posto. Ciò che mi lascia perplesso è la copertura finanziaria necessaria per realizzare tutto qu…