marò

In evidenza
Di

I due marò prigionieri in India.
Nencini: Latorre e Girone rappresentano l’Italia

Era il 15 febbraio 2012 quando, Massimiliano Latorre e Silvano Girone, due fucilieri di marina in servizio antipirateria sulla nave commerciale Enrica Lexie, sparano contro un piccolo peschereccio, scambiandolo per una barca di pirati, al largo di Kochi, nello Stato meridionale del Kerala, uccidendo due pescatori. Quattro giorni dopo i due marò vengono fermati e fatti scendere dalla Lexie nel porto di Kochi dove la nave è approdata volontariamente, rispondendo a una richiesta di verifica …

Cronaca
Di

Marò, nuova inchiesta: in campo gli 007 della Nia. Oggi l’udienza in Corte Suprema

Ricominciano da zero le indagini indiane sui marò dopo l’esclusione dello Stato del Kerala dal caso. Le indiscrezioni dei giorni scorsi hanno trovato conferma ieri, quando fonti del ministero dell’Interno hanno fatto sapere che l’inchiesta – totalmente nuova – sarà affidata all’Agenzia nazionale di investigazione (Nia), organismo nato dopo l’attentato terroristico di Mumbai del novembre 2008 e specializzato nei reati contro la sicurezza nazionale. L’annuncio delle nuove indagini affidate…

In primo piano
Di

MARO’: PER TERZI LE DIMISSIONI NON HANNO “DOPPIO FINE”. NENCINI, «E’ MANCATA AUTOCRITICA DI MONTI»

Non si placa la polemica sul caso dei due fucilieri della Marina Militare italiana rientrati in India dove dovranno affrontare un processo con l’accusa di omicidio. Dopo l’intervento in parlamento del premier Mario Monti, che aveva accusato il ministro Terzi di aver presentato le sue dimissioni per un non meglio precisato “secondo fine” di tipo personale, arriva la risposta dell’ex titolare del dicastero degli Esteri. L’ex ministro degli Esteri, Giulio Terzi, infatti, ha replicato a Monti…

In primo piano
Di

MONTI SUI MARO’: «LE DIMISSIONI DI TERZI HANNO UN ALTRO SCOPO»

Sul caso marò arriva il “giorno della verità” per il premier Mario Monti dopo le dimissioni “ a sorpresa” del titolare del dicastero degli Esteri, Giulio Terzi. E proprio rispetto alle dimissioni di Terzi, Monti ha parlato di modalità «inconsuete» criticando l’ex ministro per la gestione della fase del rientro dei militari in Italia su concessione indiana in occasione delle elezioni politiche: «Trattenere i marò in Italia era oggetto di decisioni in itinere che non avrebbero dovuto essere…

In evidenza
Di

Caso marò, polemiche per le dimissioni del ministro Terzi. Oggi Monti riferisce in Parlamento

Le dimissioni del ministro degli Esteri, Giulio Terzi accendono polemiche e stupori. Il battibecco è con il responsabile del dicastero della Difesa, Giampaolo Di Paola che ha replicato, all’annuncio delle dimissioni di Terzi, asserendo di non voler «abbandonare la nave in difficoltà». Durante il discorso alla Camera, Terzi ha giustificato il gesto delle dimissioni in quanto contrario al ritorno dei marò in India, sottolineando la volontà di «salvare l’onore del Paese» e aggiungendo che, a suo…

In evidenza
Di

Caso marò, Terzi si dimette: «Ero contrario al rientro in India dei militari italiani»

«Ho aspettato di farlo qui in Parlamento per esprimere pubblicamente questa mia posizione: non posso più far parte di questo governo». Così alla Camera il ministro degli Esteri Giulio Terzi annunciando le sue dimissioni dopo la bufera sollevata dalla vicenda dei marò. «Esprimo la mia riserva per la repentina decisione del loro ri-trasferimento in India, la mia voce è rimasta inascoltata. Finalmente avevamo in patria i due fucilieri di marina». Lo ha detto il ministro degli Esteri, Giulio …

Approfondimento
Di

Caso marò: è bufera sul governo

Non si placano le polemiche sulla strategia adottata dal governo italiano che ha rimandato, in extremis, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone in India. Domani, infatti, la Camera dei deputati ospiterà un dibattito che si annuncia molto acceso proprio in merito al caso dei due fanti di marina. Il responsabile degli Esteri, Giulio Terzi, ed il titolare della Difesa, Giampaolo di Paola, dovranno far valere le loro ragioni sull’opportunità di aver considerato soddisfacenti le risposte indiane…

In evidenza
Di

Dietrofront sui marò: tornano in India

E alla fine i due fanti di marina torneranno stasera stessa in India: unica garanzia, pare, è l’impegno da parte di New Delhi di non ricorrere alla pena di morte nei confronti dei due militari che potranno permanere nell’ambasciata italiana. Dopo settimane di duro braccio di ferro con l’India, la svolta della linea italiana sulla vicenda dei due militari, che Roma non voleva far rientrare in India dopo la decisione annunciata l’11 marzo, arriva in serata a meno di 24 ore dalla scadenza del…

Cronaca
Di

Marò: il ministro Di Paola vola a Kerala

I maro’ italiani detenuti in India non saranno lasciati soli e torneranno a casa. Il ministro della Difesa Giampaolo di Paola e il sottosegretario agli Esteri Staffan de Mistura, ribadiscono la posizione del governo che e’ deciso ad andare fino in fondo in una vicenda nella quale l’Italia mette in gioco la faccia e l’orgoglio nazionale…